Pubblicità

L' intervallo della vita. Il Reale della clinica psicoanalitica e fenomenologica

0
condivisioni

on . Postato in Libri e riviste | Letto 196 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

intervallo vitaSono una psicoanalisi del tempo e una fenomenologia del tempo a emergere in questo nuovo libro di Nicolò Terminio. L’autore concentra la sua ricerca clinica sull’intervallo della vita che è l’esperienza di godimento che proviamo nello slancio del desiderio.
Gli esseri umani non cercano solo sicurezza, esiste una spinta indomita verso l’esplorazione e il superamento delle frontiere. E sulla soglia tra bisogno di sicurezza e movimento desiderante ciascuno esprime la sua singolarità. Quando non la si vive, quest’unicità irriducibile affiora attraverso sintomi psicopatologici e altre forme di sofferenza.


L’intervallo della vita è un’esperienza di quel “Reale” che rappresenta il limite contro cui si infrange il potere espressivo del linguaggio. Ma se il linguaggio non può dire e acciuffare la vita, può comunque mostrarla perché la struttura stessa del linguaggio è attraversata dalla vita. Nelle parole c’è un ritmo e una carnalità che le rende vive per chi le legge e per chi le ha scritte. In queste pagine Nicolò Terminio segue le mappe della psicoanalisi lacaniana e della psicopatologia fenomenologica e nel suo tragitto incontra anche altri autori (non necessariamente psi) che hanno rivolto l’attenzione all’esperienza del “Reale” riuscendo a esprimerla con parole precise e vive.

autore:

Terminio Nicolò
Psicoterapeuta e dottore di ricerca, pratica la psicoanalisi a Torino. Lavora come supervisore in servizi ambulatoriali e residenziali dedicati alla cura delle dipendenze patologiche. È docente all’Istituto di Ricerca di Psicoanalisi Applicata di Milano e alla Scuola COIRAG di Torino. Fa parte dell’équipe torinese del Centro Telemaco di Jonas ed è socio del Laboratorio di Gruppoanalisi e della Sezione italiana della Society for Psychotherapy Research. Ha scritto volumi e articoli per riviste scientifiche e divulgative. Tra i suoi libri: Tradurre dal silenzio. La psicoanalisi come esperienza assoluta (Mimesis, 2018) e Introduzione a Massimo Recalcati. Inconscio, eredità, testimonianza (il melangolo, 2018). Nelle edizioni Alpes Italia ha pubblicato A ciascuno la sua relazione. Psicoanalisi e fenomenologia nella pratica clinica (2019).

 

Nicolò Terminio
L' intervallo della vita. Il Reale della clinica psicoanalitica e fenomenologica
2020, Collana: I territori della psiche
Pagine: 130
EAN: 9788865316511
Prezzo: € 13,00
Editore: Alpes Italia

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Stai cercando un pubblico specifico interessato alle tue iniziative nel campo della psicologia?
Sei nel posto giusto.
Attiva una campagna pubblicitaria su Psiconline
logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

Tags: psicoanalisi clinica fenomenologia

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Pensiero ossessivo (1624140870…

Fabio, 34 anni     Gentile Dottoressa/Dottore! Mi chiamo Fabio e 5 anni fà ho commesso un errore di tipo erotico.Ho cominciato a scambiare dei...

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Xenofobia

Il significato etimologico del termine Xenofobia (dal greco ξενοφοβία, composto da ξένος, ‘estraneo, insolito’, e φόβος, ‘paura’) è “paura dell’estraneo” o anch...

Disforia di genere

"Per un momento ho dimenticato me stesso, per un momento sono stato solo Lili." The Danish Girl Con il termine Disforia di genere si fa riferimento all’insoddi...

Agorafobia

Il termine agorafobia viene dal greco e letteralmente significa: "paura degli spazi aperti”. Le persone che ne soffrono temono perciò lo spazio esterno, vissuto...

News Letters

0
condivisioni