Pubblicità

La valutazione peritale del danno da mobbing e da straining

0
condivisioni

on . Postato in Libri e riviste | Letto 315 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

VALUTAZIONE DANNO MOBBINGNel 2002 usciva "La valutazione peritale del danno da Mobbing", un testo che faceva il punto sulla ricerca psicologica e giuridica sul fenomeno del Mobbing - ossia quel fenomeno lavorativo per cui una persona viene bersagliata con attacchi sistematici per provocarne l'emarginazione o l'allontanamento - e presentava un esclusivo procedimento di riconoscimento e di valutazione del danno ad esso correlato.

Da allora molto è cambiato: molti dubbi in fatto di Mobbing si sono chiariti, molte sentenze hanno adoperato e riconosciuto il "Metodo Ege" per rilevare il fenomeno e quantificarlo ai fini risarcitori e molte vittime hanno potuto usufruire di strumenti chiari ed efficaci per chiedere e ottenere Giustizia.

Questo libro è nato dall'esigenza di aggiornare quel testo fondamentale, allo scopo di rendere il "Metodo Ege" più aderente e applicabile a una realtà sociale e lavorativa molto cambiata. Tuttavia, lungi dal costituire una mera seconda edizione riveduta e corretta, quest'opera amplia la prospettiva e si rivela per molti versi nuova e originale.

Se infatti da una parte si dedica all'attualizzazione degli strumenti già in uso per la valutazione del Mobbing (in particolare le Tabelle di Monetizzazione), dall'altra affronta ex novo il più recente fenomeno dello Straining, un tipo di conflitto lavorativo simile al Mobbing ma crucialmente differente.

Il "Metodo Ege" viene dunque esteso e modificato per ricomprendervi anche la valutazione dello Straining, nonché la quantificazione del danno correlato.

Pubblicità

Come il suo precursore, anche questo libro è caratterizzato dall'alternarsi costante di due voci, quella dello Psicologo Esperto di conflitto lavorativo e quella del Giurista, che dialogano e si completano nelle proprie specifiche competenze sul tema comune della definizione del Mobbing e dello Straining, della loro valutazione scientifica e della quantificazione ai fini risarcitori.

Voci che hanno condotto alla ricerca di nuove strade per la regolamentazione di tali fenomeni, arrivando per la prima volta ad inquadrare tali fattispecie nell'ambito del diritto antidiscriminatorio, nell'ottica di una disciplina probatoria agevolata e di un risarcimento dei danni non più solo in funzione compensativa ma anche punitiva, sviluppando in questo modo i più recenti orientamenti giurisprudenziali.

Il presente libro è rivolto a tutte le figure professionali direttamente o indirettamente coinvolte nel processo di valutazione e quantificazione del Danno da Mobbing o da Straining. Operatori del Diritto quali giudici ed avvocati vi troveranno uno strumento indispensabile per circoscrivere e conoscere un campo per molti versi ancora sfuggente, mentre i professionisti della Medicina, della Psichiatria e della Psicologia potranno aprirsi ai più recenti sviluppi della materia e conoscere più da vicino il profilo e il percorso professionale della figura dell'Esperto di conflittualità lavorativa.

 

 

Harald Ege
La valutazione peritale del danno da mobbing e da straining
2019, Pagine: 322
EAN: 9788828806745
Prezzo: € 30.00
Editore: Giuffrè

 

 

Acquistalo su Amazon

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

Tags: libri di psicologia mobbing Harald Ege

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Come si ritrova l'amore di viv…

polppols, 18 anni Ciao, ho 18 anni e non so bene come iniziare a scrivere questa richiesta. Non mi sono mai aperta con qualcuno liberamente e sinceramente ...

Problematiche relazionali [160…

m, 20 anni Salve, recentemente dei Miei amici mi hanno detto che dovrei vedere un terapeuta perché secondo loro ho dei problemi a capire come relazionarmi ...

Genitori che non ti accettano …

alice, 25 anni Buongiorno,scrivo perchè mi trovo in una situazione veramente difficile e ho bisogno di un consiglio. Dalla tarda adolescenza non sono mai a...

Area Professionale

Il disturbo pedofilico

Secondo il DSM-5 i criteri per diagnosticare ciò che prende il nome di disturbo pedofilico sono definiti come esperienze ricorrenti di eccitazione sessuale inte...

La psicologia forense

La psicologia forense, come definita dall'American Psychological Association è l'applicazione delle specialità cliniche al campo legale. La professione dello p...

Depressione adolescenziale e t…

Secondo un'analisi della letteratura, tra gli approcci psicoterapeutici che mostrano una certa efficacia nella gestione e trattamento della depressione adolesce...

Le parole della Psicologia

Pregoressia

È un disturbo alimentare, noto anche come mammoressia, legato all’ossessione di tornare subito in forma dopo il parto Non si tratta di un deficit contemplato n...

Anedonia

Il termine anedonia venne coniato da Ribot nel 1897  e descrive l’assoluta incapacità nel provare piacere, anche in presenza di attività normalmente piacev...

Gestalt

Con il termine Gestalt si va a designare un importante indirizzo della psicologia moderna, secondo il quale l’esperienza percettiva e per estensione, la vita ps...

News Letters

0
condivisioni