Pubblicità

Le mani della madre. Desiderio, fantasmi ed eredità del materno, di Massimo Recalcati

on . Postato in Libri e riviste | Letto 482 volte

le mani della madre recalcatiUscito quest’anno pochi giorni prima della festa della mamma – e non a caso -, questo libro chiude il discorso sui pilastri della triade familiare: dopo aver parlato del padre (Cosa resta del padre?) e del figlio (Il complesso di Telemaco) ora Recalcati parla della madre con Le mani della madre.
Ho scritto questo libro perché volevo essere giusto con la madre. Bisognerebbe provare ad esserlo.

Recalcati, passando per il cinema, la letteratura ed altro ancora, si interroga sull’immagine della madre nel mondo contemporaneo e lo fa in chiave psicoanalitica (è un lacaniano) e non sociologica, tentando di fornire una nuova interpretazione ed operare un eventuale smantellamento delle rappresentazioni canoniche del materno.

Figure bibliche come Sara, protagoniste di romanzi, film di Bergman, Pasolini, Almodovar et alii, sono funzionali al disvelamento del volto nascosto e multiforme della maternità, fatta di luci ed ombre.

Non esiste un istinto materno, bisogna accettarlo e farsene una ragione. La madre non si esaurisce nel figlio e il padre non è il suo salvatore. L’amore materno non è un sentimento puro, quasi angelico, non esclude pensieri cannibalici, fantasmi di morte.

Una madre ha mille volti e tutti rappresenteranno quell’unico volto che i suoi figli vedranno e nel quale cercheranno il proprio volto.

Una madre, però, è anche mani che possono curare e salvare dall’abisso: Benedette – scrive Rilke – siano le mani della madre. Benedetto il sostegno che offrono alla “rugiada” e ai “giorni” della vita. Benedetta la “pianta” della madre e la sua memoria.

 

tratto da recensionilibri.org - prosegui nella lettura dell'articolo

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Vuoi conoscere ed acquistare i libri che parlano
di psicologia e psicoterapia?
Cercali su

logo psychostore

 

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Su Psiconline trovo più interessanti...

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

ansia (1510264195644)

Vanessa, 44     Ciao. Sono una donna single, innamorata dei viaggi. ...

Credo che al mio ragazzo inte…

Flavia, 23     Salve, sono una ragazza di 23 anni. Per cinque mesi sono stata con un ragazzo che ho lasciato nei giorni scorsi. ...

Depressione a causa di una rag…

Pasq, 25     Sono un ragazzo di 25 anni, 1 anno fa conobbi una ragazza, e subito abbiamo stretto amicizia e siamo diventati molto amici. ...

Area Professionale

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Le parole della Psicologia

Lapsus

Il lapsus (in latino "caduta/scivolone") è un errore involontario consistente nel sostituire un suono o scrivere una lettera invece di un’altra, nella fusione d...

Temperamento

La psicologia definisce temperamento “L’insieme di disposizioni comportamentali presenti sin dalla nascita le cui caratteristiche definiscono le dif...

Pet therapy

Con il termine pet therapy s'intende generalmente, una terapia dolce, basata sull'interazione uomo-animale. Si tratta di una terapia che integra, rafforza e co...

News Letters