Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Perdonare un tradimento (1486406557506)

0
condivisioni

on . Postato in Adolescenza | Letto 273 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

le risposte dellesperto

Eli, 16

 

domanda

 

 

Salve, sono fidanzata da un anno con una ragazza che mi ama molto, in famiglia le cose procedono bene, ho però avuto un problema quest'estate.

La mia ragazza è partita una settimana per fare volontariato, e lì ci sentivamo poco, e a lei è piaciuto un ragazzo. Arrivata a casa me l'ha detto, mi ama ancora e fa di tutto per rimediare, e anche io voglio fare qualcosa ma non so cosa, non mi fido di lei e ho continue crisi di pianto derivate dal ricordo di questa vicenda.

Non c'è stato un tradimento fisico, e lei mi ha detto che non lo ha mai amato, si è trattato unicamente di un momento di debolezza, io però vivo con questo peso, ho circa una/due crisi al giorno e noi non sappiamo cosa fare, anche perché la ferisco continuamente sfogandomi e rinfacciandole tutto.

Vi ringrazio per l'attenzione.

 


consulenza psicologica

Vuoi richiedere una consulenza gratuita online ai nostri Esperti?
Clicca qui e segui le istruzioni. Ti risponderemo al piu' presto!

 

Pubblicità

 

risposta

 

 

Cara Eli,

in ogni rapporto di coppia può accadere che uno dei due partner tenda a deludere l'altro. Questo perchè ogni persona è un essere umano e come tale ha risorse e limiti.  La tua partner in modo sincero ti ha comunicato un momento di debolezza in cui non vi è stato un rapporto intimo.  

Mi soffermo sul tuo vissuto:  "...io però vivo con questo peso, ho circa una/due crisi al giorno...non mi fido di lei e ho continue crisi di pianto derivate dal ricordo di questa vicenda"

Al suo gesto è seguita la tua reazione che in questo momento non aiuta la vostra relazione (la ferisco continuamente sfogandomi e rinfacciandole tutto).

Per rispondere alla tua richiesta  " vorrei fare qualche cosa ma non so cosa...."

Ti chiedo di riflettere su questa domanda: " Hai pensato di prenderti del tempo?"

Immagino che tu abbia contattato delle emozioni: quale emozioni provi? che cosa per te è importante in un rapporto di coppia?

Le risposte a queste tue domande ti aiuteranno a scegliere se darvi un'altra opportunità, consapevole che per te significa perdonare e dare fiducia alla tua compagna oppure interrompere la vostra relazione.

 

(A cura della Dottoressa Silvia Errico)

 

Pubblicato in data 01-06-2017

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia
Logo PSIConline formazione

Tags: consulenza online gratuita tradimento

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Elaborazione del lutto (152630…

paola, 50     Buongiorno, scrivo per ricevere un buon consiglio riguardo una situazione delicata. Il fidanzato di mia figlia frequenta l'universi...

Fine di un amore senza motivo …

tz86, 31     Buongiorno, è circa un mese che sono stato lasciato dalla mia ragazza. Una relazione breve, circa un anno. Ma molto intensa e bella...

Difficoltà nelle relazioni con…

io, 25     Lavoro in un codominio come portiere, da un po' di tempo ho come la sensazione che si approffitino di me. ...

Area Professionale

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Obesità e Confine del Sé nel T…

In tutti i disturbi del comportamento alimentare, ed in particolare nell'obesità, troviamo le problematiche relative alla dimensione del dare/avere e del dentro...

Le parole della Psicologia

Patografia

Ricostruzione delle patologie psichiche di personaggi celebri fondate sulle informazioni biografiche e sull’esame delle loro opere. La patografia è l' “autob...

Pediofobia

La pediofobia è definita come una paura persistente, incontrollata e ingiustificata nei confronti di bambole e burattini. Da sempre infatti le bambole sono usa...

Acalculia

L'acalculia è un difetto a effettuare il calcolo mentale e scritto. Il termine acalculia è apparso per la prima volta nel 1925, proposto da Henschen, il quale l...

News Letters

0
condivisioni