Pubblicità

Bulimia nervosa (144755)

0
condivisioni

on . Postato in Disturbi alimentari | Letto 249 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Silvia 39

Salve, soffro di bulimia nervosa da 7 anni, sono in cura da una dottoressa che mi ha prescritto la sertralina, la sto assumendo da 20 giorni ma non ho ancora semtito alcun cambiamento. La stessa dottoressa crede che per il momento non necessito di psicologo   vorrei sapere se la sertralina mi aiuterà e dopo quanto tempo leggendo le istruzioni sembra che possa anche far aumentare l'appetito   grazie. Un saluto.

Cara Silvia, la sertralina è un farmaco ottimo per attenuare le compulsioni (come le abbuffate) ma non sufficiente! Un disturbo come la bulimia nervosa ha aspetti psicologici troppo importanti, anzi è quasi completamente di origine psichica (anche se la tendenza a ingrassare può essere una componente ereditaria). Personalmente le suggerisco di iniziare una psicoterapia, al più presto. Il farmaco ha tempi di azione soggettivi e variabili, ma si ricordi: non cura. Un abbraccio Un saluto.

(Risponde la Dott.ssa Ponti Camilla)

Pubblicato in data 06/07/2010
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su Psicologi Italiani

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di Bulimia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Adolescente invisibile (154452…

Luisa, 50     Sono madre di un ragazzo di quasi diciassette anni, situazione familiare conflittuale con un padre/bambino, geloso dell'amore di un...

Fuori da ogni gioco (154369450…

Elgiro, 59     Altro. Non saprei in che altra categoria infilarmi. Alla mia età, dopo aver provato e riprovato, ci si sente stanchi, rabbiosi e o...

Non so piu' che fare (15433284…

Gigia 2019, 32     Buongiorno, io ho bisogno di aiuto . Voglio farla finita perche' non riesco piu' a reggere le mie giornate da incubo con un uo...

Area Professionale

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Le parole della Psicologia

Bigoressia

Il termine trova la sua etimologia nell'inglese "big = grande” e nel latino "orex=appetito”, ad indicare la "fame di grossezza” Per bigoressia, vigoressia o an...

Rimozione

Nella teoria psicoanalitica, la rimozione è il meccanismo involontario, cioè un’operazione psichica con la quale l’individuo respinge nell’inconscio pensieri, i...

Bossing

Il bossing o job-bossing è definibile come una forma di mobbing "dall'alto" ossia attuato non da colleghi di lavoro (o compagni di scuola, di squadra s...

News Letters

0
condivisioni