Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Anorgasmia (156256 )

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 38 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Flavia, 53

 

Gentile Dottore,
il mio problema è che raggiungo l'orgasmo solo con la masturbazione.
Sono stata sposata per 27 anni con un uomo che non aveva grande attenzione per me e, visto che non avevo mai avuto esperienze con altri uomini, davo la colpa a lui e al suo modo di fare.
Da tre anni mi sono separata ed ho conosciuto un uomo sensibile, molto attento ai miei bisogni e che si prende molta cura di me, innamoratissimo, così come lo sono io di lui.
Pensavo che sarebbe stato l'inizio di una nuova vita, ma il mio problema è rimasto invariato, anzi forse col passare degli anni, i tempi per raggiungere l'orgasmo si sono allungati.
Di solito mi tocco mentre lui mi penetra, ma a livello vaginale non ho assolutamente nessuna sensazione.
C'è una qualche speranza o possibilità che questo cambi?
E se sì, cosa devo fare?
Grazie in anticipo

Cara Flavia,
il disturbo descritto è abbastanza risolvibile poichè si tratta di verificare quale può essere l'attrattività e la sensibilità emotiva della coppia.
Se eventualmente è sopraggiunta la menopausa una piccola variabile della sensibilià clitoridea e vaginale e libido può essere sopraggiunta.
Non ci vedo niente di starno se ti masturbi durante il rapporto tutto può far parte delle fantasie che la coppia esprime.
Come consiglio se volete avere un ulteriore conferma consultate uno psicoterapeuta sessuologo che con tecniche appropriate può risolvere il problema esposto.
Auguri

 

(Risponde il Dott. Puggelli Sergio)

Pubblicato in data 23/10/2012

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Amore Bordeline? (153355779047…

Lory, 52     Ho lasciato il mio compagno da un mese, la nostra relazione avrebbe compiuto due anni a breve. ...

Ragazzo fuori controllo (15335…

Giusy, 19     Buongiorno, sono una ragazza di 19 anni e sono fidanzata da 3 anni con un ragazzo di 22 anni. Nei primi due anni della nostra relaz...

Ritorno di ansia e attacchi di…

Misterok88, 30     Salve! Vi prego di aiutarmi. Ho un problema che pensavo di aver risolto ma da un po' di giorni a questa parte sono di nuovo da...

Area Professionale

Il Test del villaggio e l’orga…

Il Test del Villaggio è uno strumento psicodiagnostico che può avere un’ampia rilevanza all’interno del setting clinico tra terapeuta e paziente approfondendone...

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Le parole della Psicologia

Fissazione

Il termine fissazione può avere significati diversi: Rinforzo di una tendenza o reazione, che porta alla nascita di un ricordo o di una abitudine motoria. F...

Anosognosia

Il termine, che deriva dal greco, significa letteralmente “mancanza di conoscenza sulla malattia”. Per la precisione, “nosos” significa malattia, “gnosis” sta p...

Oblio

L'oblio è un processo naturale di perdita dei ricordi per attenuazione, modificazione o cancellazione delle tracce mnemoniche, causato dal passare del tempo tra...

News Letters

0
condivisioni