Pubblicità

Fantasie sessuali (165604)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 395 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Annalisa, 39 (165604)

La mia Storia: Buongiorno e grazie in anticipo della risposta.
Sono una donna felicemente sposata da 15 anni, con un buon rapporto di complicità con mio marito, anche a livello sessuale.
Vorrei chiedere consulenza su una questione che mi mette profondamente in crisi da molto tempo.
Ho rapporti molto belli e soddisfacenti con il mio compagno ma quando sento avvicinarsi il momento dell'orgasmo automaticamente mi trovo a fantasticare di essere un uomo forte e dominante, che sta facendo sesso con una giovane donna o un giovane uomo!

Mi sento davvero come se avessi l'organo sessuale maschile, e mi sembra proprio di essere e sentire come un maschio, con tanto di percezione di eiaculazione durante l'orgasmo. Tutto ciò dura una manciata di secondi, appena raggiungo l'orgasmo la fantasia scompare e se provo a tornarci volutamente con il pensiero, provo una sensazione di fastidio!
Cosa può significare tutto ciò? premetto che non ho alcuna attrazione per le donne e  credo di essere una donna dolce e femminile.
Questa fantasia non rovina la mia vita affettiva però mi chiedo spesso il senso di quello che mi succede, se sono sana oppure c'è qualcosa in me che non funziona.
Grazie dell'ascolto

 


consulenza psicologica

Vuoi richiedere una consulenza gratuita online ai nostri Esperti?
Clicca qui e segui le istruzioni. Ti risponderemo al piu' presto!

 

Pubblicità

 

Cara Annalisa

Le fantasie durante il rapporto sessuale sono multiple e sono da vivere senza cercare di bloccarle, infatti, dal racconto si evince che i tuoi orgasmi sono completati da dette fantasie che spariscono subito nel momento che hai avuto orgasmo.

Chiaro che riflettere dopo può destare dei dubbi di disturbo, che secondo il mio pensiero non sono affatto. La domanda se sei sana o malata non la prendo neppure in considerazione poiché il tutto rientra nella normale attuazione personale e di coppia della sessualità dove le fantasie possono essere le più svariete.

Se comunque vuoi un ulteriore verifica consulta uno psicoterapeuta psicodinamico che può chiarire meglio il concetto e consiglio di leggere il libro “La coppia e i suoi segreti edito da Kimerik”

Auguri

 

(Risponde il dott. Sergio Puggelli)

 

Pubblicato in data 15/01/2015

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia
Logo PSIConline formazione

 

 

Tags: orgasmo fantasie sessuali eiaculazione

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Complesso di inferiorità (1548…

Maria, 24     Sono una ragazza di 24 anni neolaureata, mi sono trasferita a Milano per un master dove attualmente convivo con il mio fidanzato, a...

Tradimento e sofferenza (15486…

Eva, 39     Dopo 12 anni di matrimonio totalizzante e meraviglioso, ho improvvisamente tradito mio marito, una cosa che non avrei mai e poi mai c...

Rimozione o fantasia (1548536…

ELilai, 25     Cercherò di essere concisa. 13 anni fa hanno avuto esordio i miei problemi di disturbi alimentari (tolto un breve periodo di anore...

Area Professionale

Articolo 3 - il Codice Deontol…

Articolo 3 Lo psicologo considera suo dovere accrescere le conoscenze sul comportamento umano ed utilizzarle per promuovere il benessere psicologico dell’indiv...

Articolo 2 - il Codice Deontol…

Proseguiamo il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani, a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini, con l'articolo 2 Articolo ...

Articolo 1 - Codice Deontologi…

Iniziamo il lungo viaggio fra gli articoli del Codice Deontologico degli Psicologi Italiani con il commento all'articolo 1, a cura di Catello Parmentola e di El...

Le parole della Psicologia

Oggetto

“Lo sviluppo delle relazioni oggettuali è un processo mediante il quale la dipendenza infantile dall’oggetto cede a poco a poco il passo ad una dipendenza matur...

Disfunzioni Sessuali

La classificazione proposta dall’ICD-10 (International Classification of Diseases, Decima Versione) indica, innanzitutto, quattro criteri generali per poter d...

Erotomania

In psichiatria è un tipo di disturbo delirante in cui il paziente ha la convinzione infondata e ossessiva che un'altra persona provi sentimenti amorosi nei suoi...

News Letters

0
condivisioni