Pubblicità

Omosessualità (155925 )

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 47 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Vincenzo , 22

 

Gentile Dottore,
è da 4 anni che ho relazioni omosessuali con uomini maturi over 50.
Il problema è che verso i miei coetanei non provo attrazione, ma solo verso uomini maturi. Nonostante tutto questo, provo anche un po' di attrazione verso le donne, però non ho mai avuto un rapporto sessuale con loro. Se dovessi scegliere con chi andare a letto tra un uomo e una donna, preferirei senz'altro l'uomo.
Il mio rapporto con mio padre è un po' freddo, non ho mai avuto una carezza da lui, un complimento, cose che da mia madre sono all'ordine del giorno.
Come dovrei uscire da questo tunnel? Grazie in anticipo.

Caro Vincenzo,
l'omosessualità come ho più volte scritto non è una malattia ma un orientamento sessuale.
Nelle varie indagine fatte emerge sempre un padre assente e una madre sempre presente anche in atteggiamenti affettuosi.
Da quel che si può capire dal messaggio desideri consultare uno specialista per avere le idee più chiare sui tuoi compotamenti.
Ti consiglio di consultare uno psicoterapeuta psicodinamico che può aiutarti nel persorso esistenziale e riuscire a determinare ciò che sessualmente desideri.
Auguri

 

(Risponde il Dott. Puggelli Sergio)

Pubblicato in data 02/10/2012

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Come non riesco a vivere (1541…

Giulietta, 21     Salve.. Mi chiamo Giulia, ho 21 anni e penso di avere dei seri problemi con l'ansia e le relazioni. ...

Compagno con attacchi di rabbi…

Chiara, 41     Sono Chiara ho 41 anni e sono incinta del mio primo figlio al quinto mese, ho sposato il mio compagno un mese fa, stiamo insieme d...

Bambina 10 anni e morte del no…

ELI, 43     Buongiorno, sono mamma di una bambina di 10 anni molto vivace intelligente e matura e al tempo stesso molto sensibile e ansiosa. ...

Area Professionale

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Le parole della Psicologia

Eiaculazione precoce

Può essere definita come la difficoltà o incapacità da parte dell'uomo nell'esercitare il controllo volontario sull'eiaculazione. L’eiaculazione precoce consis...

Satiriasi

La satiriasi è un termine usato in passato nella storia della medicina, indicante l'aumento in modo morboso dell'istinto sessuale nel maschio umano Il termine ...

Nevrosi

Le nevrosi rappresentano un gruppo di disturbi che coinvolgono la sfera comportamentale, affettivo-emotivo e psicosomatica dell’individuo in assenza di un...

News Letters

0
condivisioni