Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Effetti sulla salute mentale delle malattie croniche infantili

on . Postato in News di psicologia

un recente studio che ha esaminato gli effetti delle patologie croniche nei bambini sulla salute mentale a lungo termine ha mostrato come tali esperienze siano in grado di aumentare la probabilità di sviluppare depressione e ansia in età adulta.

malattie croniche

I ricercatori dell'Università di Sussex e dell’University College di Londra hanno monitorato sistematicamente le cartelle cliniche provenienti da un gran numero di studi medici, con l’intento di individuare associazioni tra otto patologie croniche infantili (artrite, asma, cancro) e problematiche emotive sviluppate dai pazienti successivamente nella vita.

L’indagine, pubblicata all’interno del Journal of Child Psychology and Psychiatry (JCPP), ha rivelato che i malati affetti da tutte le malattie croniche esaminate presentavano un rischio maggiore di sviluppare depressione o ansia, problemi emotivi che persistevano oltre l'infanzia e l'adolescenza e nella vita adulta.

Tali evidenze suggeriscono che le strategie di prevenzione e di intervento in favore della salute mentale dirette a bambini e adolescenti che soffrono di malattie croniche potrebbero essere di vitale importanza nel trattamento delle problematiche legate alla salute mentale, prima che possano svilupparsi condizioni ben più gravi.

Il Dottor Darya Gaysina, primo ricercatore dello studio, commentando i risultati, ha affermato: “Attualmente, si conoscono poco gli effetti della malattia cronica infantile sulla salute mentale. I nostri risultati hanno evidenziato come le patologie croniche infantili abbiano avuto un significativo impatto e abbiano concorso allo sviluppo di depressione in molti tra i 45.000 pazienti adulti analizzati dallo studio”.

Pubblicità

"In particolare, abbiamo riscontrato che il cancro è stato associato in modo significativo con la depressione adulta. Anche se la ricerca su altre condizioni croniche è risultata limitata, ci si è accorti che, pur eliminando dal campione i pazienti affetti da cancro, la correlazione era ancora presente. Quindi, è stato dimostrato che non solo il cancro, ma anche altre patologie possono essere associate a disturbi emotivi in età adulta”.

Il Dottor Gaysina ritiene, infatti, che tale correlazione potrebbe essere d’aiuto per tutti i professionisti della salute mentale nel mostrarsi più sensibili e attenti ai giovani pazienti affetti da varie tipologie di condizioni croniche.

 

Tratto da : sciencedaily

 

(Traduzione e adattato dalla Dottoressa Rubina Auricchio)

 

 

 


Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su
Vuoi conoscere ed acquistare i libri che parlano
di psicologia e psicoterapia?
Cercali su

logo psicologi italiani

 

logo psychostore


 

Tags: salute mentale

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ho paura di rimanere sola (14…

queenemy85, 33             Ho paura di rimanere sola. Ho paura di dire qualcosa perchè ho paura di sbagliare. ...

Pensieri fastidiosi (149511804…

Sara, 22              Buon pomeriggio! Mi chiamo sara e ho 22 anni vi scrivo per avere un parere esterno perche da ...

Minaccia di uccidersi ( 148516…

Actarus, 50         Buongiorno, ho 50 anni e sono sposato con una donna che mi ama da circa 20 anni, ed abbiamo due ragazze, una di 1...

Area Professionale

L'importanza del modello bio-p…

Nella gestione delle problematiche psicologiche e/o comportamentali, Il trattamento deve  ispirarsi al modello bio-psico-sociale e  affrontare tutti q...

Il perdono nella pratica clini…

Secondo recenti ricerche il perdono e la capacità di perdonare possono essere correlati alla propria struttura di personalità, al processo di matu...

L' odio come paura dell’altro …

Gli atti di odio sono tentativi di distrarre sè stessi da sentimenti come la solitudine, l'impotenza, l'ingiustizia, l'inadeguateza e la vergogna. L'odio...

Le parole della Psicologia

La Serotonina

La serotonina (5-HT) è una triptamina, neurotrasmettitore monoaminico sintetizzato nei neuroni serotoninergici nel sistema nervoso centrale, nonché...

Sindrome di Stoccolma

Con l'espressione Sindrome di Stoccolma si intende un particolare stato di dipendenza psicologica e/o affettiva che si manifesta in alcuni casi in vittime di ep...

Ofidiofobia

L’ofidiofobia (dal greco ὄφις ophis "serpente" e φοβία phobia "paura") è la paura patologica dei serpenti. ...

News Letters