Pubblicità

I ricordi influenzano la scelta dei cibi

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 1041 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Ma si può riuscire a stare a dieta provando a ingannare la memoria

ricordi e scelta del ciboDifferenze di genere: gli uomini amano pasta e carne perché richiamano le cure materne; le donne i dolci che rievocano momenti piacevoli in cucina. Il gusto si forma da piccoli.

Siamo quello che mangiamo, si dice. In realtà siamo ciò che ricordiamo di aver mangiato: le memorie riferite al cibo influenzano non poco ciò che scegliamo di mettere nel piatto ogni giorno, come sostiene uno studio pubblicato di recente su Neuron.

Il test

Gli autori, un gruppo di ricercatori dell’università di Basilea in Svizzera, hanno chiesto ad alcuni volontari di dare un indice di gradimento a snack come cioccolato, patatine, dolcetti e poi, - mentre osservavano tramite una risonanza magnetica funzionale quali aree si attivavano nel cervello di ognuno - hanno loro fatto scegliere, di volta in volta, fra due opzioni.


Tratto da ilcorriere - prosegui nella lettura dell'articolo

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

Tags: ricordi memoria donne uomini gusto cure materne

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Su Psiconline trovo più interessanti...

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Problematiche relazionali [160…

m, 20 anni Salve, recentemente dei Miei amici mi hanno detto che dovrei vedere un terapeuta perché secondo loro ho dei problemi a capire come relazionarmi ...

Genitori che non ti accettano …

alice, 25 anni Buongiorno,scrivo perchè mi trovo in una situazione veramente difficile e ho bisogno di un consiglio. Dalla tarda adolescenza non sono mai a...

Attacco di panico [16046547539…

NoNickname1, 18 anni Sono in un periodo difficile. ...

Area Professionale

Il disturbo pedofilico

Secondo il DSM-5 i criteri per diagnosticare ciò che prende il nome di disturbo pedofilico sono definiti come esperienze ricorrenti di eccitazione sessuale inte...

La psicologia forense

La psicologia forense, come definita dall'American Psychological Association è l'applicazione delle specialità cliniche al campo legale. La professione dello p...

Depressione adolescenziale e t…

Secondo un'analisi della letteratura, tra gli approcci psicoterapeutici che mostrano una certa efficacia nella gestione e trattamento della depressione adolesce...

Le parole della Psicologia

Percezione

Tradizionalmente, gli psicologi hanno distinto il modo nel quale noi riceviamo le informazioni dal mondo esterno in due fasi separate: Sensazione: riguarda i...

Isteria

L'isteria è una sindrome psiconevrotica, caratterizzata da manifestazioni somatiche e psichiche, che insorgono generalmente sulla base di una personalità isteri...

Gruppi self-help

Strutture di piccolo gruppo, a base volontaria, finalizzate all’aiuto reciproco e al raggiungimento di scopi particolari I gruppi di self-help (definiti anche ...

News Letters

0
condivisioni