Pubblicità

Lo stile genitoriale svolge un ruolo centrale nello sviluppo del narcisismo

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 4570 volte

5 1 1 1 1 1 Votazione 5.00 (2 Voti)

Uno studio recentemente pubblicato sul "Journal of Research in Personality" afferma che lo stile genitoriale gioca un ruolo centrale nello sviluppo di tratti di personalità narcisistici della prole.

lo stile genitoriale svolge un ruolo centrale nello sviluppo

Il narcisismo è un tratto di personalità che include diverse caratteristiche, quali sentimenti di superiorità, mancanza di empatia, manipolazione e fantasie di potere e successo. Molte ricerche mostrano come il modo in cui i genitori si relazionano ai figli modelli il loro sviluppo. In particolare, sembra che vi sia un legame tra difficoltà di adattamento durante l’infanzia e l’adolescenza e lo sviluppo del narcisismo.

Una delle prime teorie sullo sviluppo del narcisismo suggerisce che l’ostilità, le critiche eccessive e la mancanza di calore nei genitori portino i figli a sentirsi inadeguati. Ciò li porterebbe a ricercare l’approvazione da chi li circonda per aumentare la propria autostima.

Secondo un’altra teoria, l’estrema indulgenza e l’eccessiva approvazione contribuirebbe allo sviluppo del narcisismo nei figli, i quali apprendono dai genitori il sentimento di superiorità e la convinzione di meritare un trattamento speciale.

Per indagare in che misura lo stile genitoriale possa contribuire a sviluppare tratti narcisistici nei figli, Eunike Wetzel e Richard Robins hanno condotto uno studio che ha coinvolto 674 bambini messicani di età compresa tra 12 e 16 anni.

Pubblicità

I risultati dello studio hanno rivelato che non vi era alcuna differenza di genere per lo sviluppo del narcisismo. Tuttavia, per quanto riguarda le ragazze, sono stati osservati più alti livelli di calore genitoriale e di controllo parentale rispetto ai ragazzi, soprattutto nell’età compresa tra i 14 e i 16 anni.

E’ emerso, inoltre, che i figli di genitori ostili e controllanti presentavano una maggiore tendenza allo sfruttamento nell’età compresa tra i 12 e i 14 anni. I dati emersi da questo studio, però, non evidenziano alcuna correlazione tra un particolare stile genitoriale e lo sviluppo del sentimento di superiorità, il che suggerisce che la genitorialità ha una maggiore influenza sulle caratteristiche disadattive del narcisismo.

I risultati di questa ricerca potrebbero condurre allo sviluppo di interventi, quali la riduzione dell’ostilità e il miglioramento del monitoraggio genitoriale, per ridurre le probabilità di sviluppo di tratti narcisistici nei figli.

 

 

 

Tratto da: psypost

 

(Traduzione e adattamento a cura della Dottoressa Rubina Auricchio)

 

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!
 
Pubblicità
Stai cercando un pubblico specifico interessato alle tue iniziative nel campo della psicologia?
Sei nel posto giusto.
Attiva una campagna pubblicitaria su Psiconline
logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

Tags: genitorialità narcisismo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Pensiero ossessivo (1624140870…

Fabio, 34 anni     Gentile Dottoressa/Dottore! Mi chiamo Fabio e 5 anni fà ho commesso un errore di tipo erotico.Ho cominciato a scambiare dei...

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Disturbi di Personalità

Con il termine Personalità si intende l'insieme dei comportamenti di un individuo, il suo modo di percepire se stesso, gli altri e la realtà, il modo di reagire...

Mobbing

Il termine mobbing deriva dall’inglese “to mob” e significa assalire, soffocare, malmenare. Questo termine fu utilizzato per la prima volta in etologia da Konra...

Sindrome da Alienazione Parent…

La Sindrome da Alienazione Parentale (PAS) è un disturbo che insorge quasi esclusivamente durante la fase di separazione o divorzio ed aumenta quando si verific...

News Letters

0
condivisioni