Pubblicità

Donne tra i due secoli

0
condivisioni

on . Postato in Libri e riviste | Letto 143 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

DONNE TRA2 SECOLIQuesta ricerca nasce dal bisogno di analizzare il mondo femminile al di fuori degli schemi mediatici, che massimizzano la contrapposizione di genere.

Viviamo in un tempo in cui importanti cambiamenti nel processo procreativo, avvenuti nel secolo scorso, hanno modificato radicalmente il rapporto con la sessualità, così come hanno determinato cambiamenti strutturali nella famiglia, nella coppia e in ogni individuo. Questo lavoro, così come “ilcinquantaduepercent.I vissuti della sessualità maschile" si muove in uno spazio in cui uomini e donne devono necessariamente adattarsi insieme ai cambiamenti biologici, culturali e sociali.

Mantenendo sullo sfondo la teoria dell’Analisi Mentale, che ha come caratteristica peculiare di essere una teoria della mente che include la dimensione del Collettivo, l’autore, attraverso dati statistici, antropologici e culturali osserva e analizza il mondo femminile, mettendo in evidenza quanto il percorso della donna, iniziato orientativamente nei primi anni del ‘900, sia in realtà un cammino impervio, in cui si nascondono conflitti e difficoltà da affrontare nel quotidiano, così come nel mondo interiore.

 

L'Autore

Giorgio Carnevale nasce a Venezia nel settembre del 1962, ma già all’età di cinque anni la sua famiglia si trasferisce a Roma. Contestualmente al lavoro di insegnante, svolge l’attività di Psicologo Analista a Roma. È membro dell’European Association for Psychotherapy (E.A.P.) e dell’Associazione Italiana di Analisi Mentale.

 

Giorgio Carnevale
Donne tra i due secoli
2018, Collana: Punti di vista
Pagine: 148
EAN: 9788899566159
Prezzo: € 16.00
Edizioni: Psiconline

 

Acquista il libro su Amazon

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia
Logo PSIConline formazione

 

 

Tags: libri di psicologia donne giorgio carnevale

0
condivisioni

Guarda anche...

Editoriale

Libri di psicologia gratis per voi!

Prosegue l'impegno di Psiconline.it a vantaggio degli appassionati di psicologia e di psicoterapia attraverso la diffusione di cultura psicologica. Ogni settimana sulle nostre news letter mettiamo...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ho paura di non trovare mai il…

Kikhi, 26     Salve... ho paura di non trovare mai il mio posto. ...

Infedeltà (1528369634858)

Lap84, 34     Sono sposata con mio marito da 5 anni, e nell'ultimo periodo è nato in me il dubbio che possa essermi infedele... ...

Difficoltà nella gestione dell…

Chiara111, 20     Salve. Richiedo l’aiuto di un esperto, di qualcuno che possa prendersi carico del mio problema. ...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

Odio

Sentimento antitetico all'amore, caratterizzato dal desiderio durevole di danneggiare o distruggere uno specifico oggetto che può essere anche il proprio Sé o l...

Anedonia

Il termine anedonia venne coniato da Ribot nel 1897  e descrive l’assoluta incapacità nel provare piacere, anche in presenza di attività normalmente piacev...

Alcolismo

L'alcolismo si contraddistingue per l'incapacità di rinunciare ad assumere bevande alcoliche e ad autocontrollarne la quantità anche quando ciò si traduce in si...

News Letters

0
condivisioni