Pubblicità

I bambini non fanno mai i capricci

0
condivisioni

on . Postato in Libri e riviste | Letto 785 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

BAMBINICrescere è un’esperienza importante e bellissima, ma anche un cammino complicato sia per i bambini sia per i loro genitori.

Per un bimbo trovare nell’adulto un “contenitore” che lo aiuti a superare, con serenità, ansie e paure è di grande aiuto: gli indica la strada, ne sorregge i tentennamenti. Per questo i bambini cercano sempre di verificare l’esistenza dei limiti che solo un adulto può dare loro. Mostrare questi limiti con fermezza ma comprensione è di grande utilità per tutti; rende ogni cosa più facile e consente di affrontare momenti delicati (quelli che comunemente vengono chiamati “capricci”) spesso causati da fame e stanchezza o legati a esperienze del quotidiano, come il vestirsi o il mangiare. Questo libro è una guida preziosa per tutti i genitori e aiuta a scegliere le soluzioni più adatte per le varie situazioni.

Penney Hames
I bambini non fanno mai i capricci
2017, Collana: Piccoli e grandi/Manuali
Pagine: 96
EAN: 9788857307831
Prezzo: € 12,00
Editore: Red Edizioni



Acquista il libro su Amazon

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia
Logo PSIConline formazione

 

 

Tags: libri di psicologia capricci; Penney Hames;

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Mi innamoro di persone che non…

Julia, 25     Buongiorno, sono una ragazza che non ha una normale vita sociale di una persona di 25 anni, né un buon rapporto con mio padre. ...

Superare una violenza subita (…

Cima, 23     Quasi due anni fa sono stata violentata da un ragazzo che conosco. ...

Efficacia farmaci per depressi…

Giovanni, 32     Per i miei sintomi di forte depressione, ansia, panico ed ipocondria con malattie somatizzate, dal 23 agosto sto curandomi con Z...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Mild Cognitive Impairment (MCI…

È uno stato di confine o di transizione tra l’invecchiamento normale e la demenza, noto come “lieve compromissione cognitiva”. Il declino cognitivo lieve consi...

Il pregiudizio

Similare alla connotazione più negativa di uno stereotipo, in psicologia un pregiudizio (dal latino prae, "prima" e iudicium, "giudizio") è un'opinione preconce...

Gimnofobia

Il termine, dal greco “gymnos” (nudo) e “phobos” (paura), definisce la paura persistente, anormale ed ingiustificata per la nudità Coloro che soffrono di quest...

News Letters

0
condivisioni