Pubblicità

Sintomi bipolari in bambini e adolescenti

0
condivisioni

on . Postato in Infanzia e adolescenza | Letto 234 volte

5 1 1 1 1 1 Votazione 5.00 (1 Voto)

In bambini e adolescenti gli sbalzi di umore possono essere le prime manifestazioni del disturbo bipolare, una grave condizione psichiatrica che, se non trattata, può avere ripercussioni negative e a lungo termine.

Sintomi bipolari in bambini e adolescentiIl disturbo bipolare è caratterizzato da drastici cambiamenti umorali che oscillano dalla depressione alla mania e viceversa.

Le persone con questo disturbo possono sperimentare episodi maniacali caratterizzati da euforia, immagine di sé grandiosa, alta irritabilità e agitazione, diminuzione del desiderio di dormire, pensieri accelerati o comportamenti impulsivi, spesso distruttivi.

Possono anche attraversare periodi di depressione profonda, che possono includere sentimenti di bassa autostima, disperazione e pensieri o azioni suicide. Nonostante questi sintomi forti, il disturbo bipolare spesso non viene identificato e trattato.

La ricerca sottolinea che la persona affetta da disturbo bipolare aspetta una media di quasi dieci anni tra il primo episodio di umore bipolare e la ricerca di un trattamento specifico.

La maggior parte di coloro che presentano il disturbo, hanno una storia in cui i sintomi si sono presentati nella prima infanzia.

Poiché circa un quarto di tutti i decessi per suicidio, secondo l'American Psychological Association (2013), può essere correlato al disturbo bipolare, è fondamentale che professionisti e genitori comprendano chiaramente quando i bambini e gli adolescenti mostrano i primi segni di sbalzi d'umore bipolari.

L'importanza di un piano preventivo e di trattamento precoce, può così risparmiare ai bambini e alle loro famiglie anni di sofferenza legati al disturbo.

È importante sapere che il disturbo bipolare è una malattia mentale che presenta delle basi genetiche e neurologiche. Ciò significa che è un disturbo ereditario ed è essenzialmente codificato nel DNA dell'individuo.

Mentre il cervello si sviluppa, questi fattori genetici influenzano il modo in cui il cervello gestisce la regolazione emotiva. Quindi, una persona bipolare, non ha acquisito il disturbo semplicemente a causa delle circostanza della vita, in quanto ha già una predisposizione ad esso.

Pubblicità

Comunemente, la manifestazione sintomatologica nella prima infanzia o adolescenza è probabilmente correlata ai cambiamenti ormonali, così come all'aumento delle pressioni sociali e accademiche che possono diventare catalizzatori per i sintomi bipolare.

I bambini pre-puberi possono anche esprimere sintomi bipolari. Ad esempio, gli studiosi Luby, Tandon e Belden hanno riscontrato una maggiore reattività emotiva nei bambini in età prescolare a cui era stato diagnosticato il disturbo bipolare, rispetto alle loro controparti non bipolari.

In altre parole, i bambini piccoli con disturbo bipolare reagiscono agli stimoli che producono sentimenti positivi con periodi di gioia più lunghi e più intensi, mentre reagiscono agli stimoli che producono sentimenti negativi con periodi più lunghi e intensi di rabbia e tristezza.

La disfunzione emotiva in generale può certamente essere indicativa di diversi problemi nell'infanzia, ma i giovani con disturbo bipolare rispondono tipicamente a situazioni emotive con reazioni eccessive rispetto ai parametri previsti per le loro fasi di sviluppo.

E queste reazioni possono essenzialmente andare in entrambe le direzioni dal punto di vista dell'umore, riflettendo in che modo mania e depressione potrebbero manifestarsi nelle loro vite durante la crescita.

Alcuni sintomi del disturbo bipolare possono anche apparire simili ad altri disturbi dell'infanzia, come il Disturbo da deficit di attenzione ed iperattività (DDAI) e il Disturbo oppositivo provocatorio (DOC).

Un fattore chiave da tenere a mente riguarda il modo in cui i sintomi bipolari oscillano da un episodio all'altro. Vale a dire, i sintomi bipolari vanno e vengono negli sbalzi d'umore, mentre altri disturbi, come il DDAI tendono ad essere più coerenti se non trattati.

Quindi il disturbo bipolare può essere descritto come “episodico” e altri disordini sono considerati “pervasivi”.

Da una prospettiva maniacale, i bambini mostrano aumento di energia, distraibilità, linguaggio accelerato, diminuzione del bisogno o desiderio di dormire, euforia e scarso senso del giudizio.

Pubblicità

Possono anche sperimentare deliri o allucinazioni insieme a questi sintomi. Possono inoltre sviluppare preferenze particolari per il gioco e improvvisamente abbandonarle.

A questo periodo di estrema eccitabilità, vi sono anche forme di depressione drastiche e distruttive. In questa fase i bambini possono anche manifestare espressioni o tentativi suicidi.

Anche l'autolesionismo e i primi problemi con l'abuso di sostanze sono comuni e dovrebbero essere immediatamente affrontati con un trattamento appropriato.

Un episodio di umore bipolare negli adulti può durare diversi giorni ed estendersi in settimane. Ma con bambini e adolescenti, i loro primi episodi di umore possono oscillare improvvisamente, anche in un solo giorno.

Nonostante questi cambiamenti nelle emozioni e nel comportamento, possono anche esservi periodi di relativa calma tra gli episodi dell'umore che tuttavia non si traducono in una remissione del disturbo.

Il problema di identificazione precoce del disturbo bipolare nella prima fase della vita è che i cambiamenti dell'umore potrebbero verificarsi per altri motivi psichiatrici o di adattamento alla vita.

Il trattamento prevede una combinazione di farmaci ad una psicoterapia progettata per aiutare il bambino e la famiglia a gestire al meglio la condizione bipolare, cercando di promuovere l'autostima del bambino ed i suoi bisogni sociali.

Un buon trattamento può anche prevenire l'abuso di droghe e alcool, insieme ai comportamenti impulsivi tipici della fase maniacale che possono creare problemi di lunga durata per il bambino e la famiglia.

Pertanto, una buona cura e attenzione al disturbo nei giovani può salvare e migliorare la vita, migliorando al contempo la qualità delle relazioni all'interno della famiglia.

 

(a cura della Dottoressa Giorgia Lauro)

 

 

 

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Stai cercando un pubblico specifico interessato alle tue iniziative nel campo della psicologia?
Sei nel posto giusto.
Attiva una campagna pubblicitaria su Psiconline
logo psicologi italiani
Vuoi conoscere la Scuola di Specializzazione in Psicoterapia adatta alle tue esigenze? O quella più vicina al tuo luogo di residenza? Cercala su logo.png




 

 

 

Tags: disturbo bipolare sbalzi d'umore bambini e adolescenti

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Sensazione di essere preso in …

  Michele, 75 anni     Gent.mo Dott., sono un musicista (ed ex bancario). Da un po' di tempo mi reco presso un negozio saltuariamente do...

Richiesta di sessione di terap…

Daniele C., 24 anni     Ciao, sono un ragazzo di 24. Ho dei problemi a gestire rabbia e nervosismo e la cosa ha un effetto negativo su di me e ...

Area Professionale

Esame di Stato Psicologi 2021

In questo breve articolo ci soffermeremo sulla modalità di svolgimento dell'Esame di Stato (EDS) per la professione di Psicologo/a, ad un anno dall'esperienza p...

Il modello Kübler-Ross: le cin…

Nel 1969, Elizabeth Kübler-Ross, lavorando con pazienti terminali, ha ideato un modello in cui venivano presentate le cinque fasi del dolore: diniego, rabbia, c...

Sistema Tessera Sanitaria - No…

ultimi aggiornamenti sull' utilizzo della Tessera Sanitaria per psicologi.   Uno fra tutti è il cambio del termine per la comunicazione online delle sp...

Le parole della Psicologia

La proiezione

La proiezione è un meccanismo di difesa arcaico e primitivo che consiste nello spostare sentimenti o caratteristiche proprie, o parti del Sè, su altri oggetti o...

Sindrome da Alienazione Parent…

La Sindrome da Alienazione Parentale (PAS) è un disturbo che insorge quasi esclusivamente durante la fase di separazione o divorzio ed aumenta quando si verific...

Disturbo di conversione

Consiste nella perdita o nell’alterazione del funzionamento fisico, all’origine del quale vi sarebbe un conflitto o un bisogno psicologico I sintomi fisici non...

News Letters

0
condivisioni