Pubblicità

Il mestiere delle parole

0
condivisioni

on . Postato in Libri e riviste | Letto 1151 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Cura e vita tra psicoanalisi, epistemologia e fenomenologia

Il mestiere delle paroleLa vicenda delle teorie psicodinamiche e delle condotte psicoterapeutiche s’intreccia in questo libro con due correnti filosofiche, l’epistemologia e la fenomenologia.

Freud condivide con Mach un uso del linguaggio finalizzato a una spiegazione più economica (e, per questo, più “vera”) degli eventi psicologici; si avvale d’altra parte, con Einstein, dell’esperimento mentale per progettare una neurologia che sostenga la sua visione psicologica; Jung ricava dalla teoria quantistica la possibilità di parlare dell’inafferrabilità dell’inconscio o della sincronicità tra eventi fisici e mentali.

Ma entrambi devono adeguarsi alle esigenze della cura. Il libro mostra come la clinica pieghi i loro iniziali intenti epistemologici e riconduca l’astrazione a un piano esistenziale. Di qui, le prospettive freudiane sull’angoscia, o l’intuizione junghiana di una psicoterapia che operi per contagio tra paziente e analista.

Si affacciano, del resto, patologie non risolvibili tramite la sola interpretazione, che richiedono ipotesi sugli stati iniziali della mente e forme nuove di presenza terapeutica. Il neofreudismo delle relazioni oggettuali, le teorie del sé, la psicologia degli stati intenzionali invitano a un eclettismo che diversifica l’ortodossia clinica dei fondatori.

L’ipotesi avanzata nel libro è che l’impiego terapeutico del linguaggio possa comporre l’odierna dispersione dei punti di vista. Il linguaggio riacquista il carattere di vissuto privilegiato che accorpa emozioni ed apprensioni e rende poco sensati intendimenti teorici che lo trascendano.

La cura delle parole si affranca dalle strettoie interpretative e restituisce al dialogo una cogenza e un’apertura mai dimenticate.

 

Autore

Mauro La Forgia è laureato in fisica e in psicologia; ha insegnato Storia della psicologia, Psicologia dinamica e Psicopatologia generale all’Università “Sapienza” di Roma; è analista con funzioni didattiche presso il Centro Italiano di Psicologia Analitica (CIPA).

Tra i suoi libri, Elettricità, materia e campo nella fisica dell’Ottocento (Loescher, Torino 1982), La teoria del campo (Teknos, Roma 1995), L’altro e la sua mente (con M.I. Marozza, Fioriti, Roma 2000), Le radici del comprendere (con M.I. Marozza, Fioriti, Roma 2005), Morfogenesi dell’identità (Mimesis, Milano 2008), Sogni di uno spiritista. L’empirismo visionario di C.G. Jung (Fioriti, Roma 2009).

 

Acquista il volume online su AMAZON o su PSYCHOSTORE

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

Tags: linguaggio parole psicoanalisi Freud Einstein jung epistemologia fenomenologia Mach

0
condivisioni

Guarda anche...

Le parole della Psicologia

Anomia

L' anomia è un deficit specifico della denominazione di oggetti, presente in diversi gradi nell' Afasia,mentre le altre componenti del linguaggio risultano intatte. Il paziente con anomia è in...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Situazione complessa [16102055…

  Nanna, 30 anni Ciao, ho cambiato città e lavoro per il mio compagno e ora siamo arrivati a un punto che in ogni discussione lui prende la valigia ...

Sto bene da solo  [16102359254…

 Zeno, 30 anni     Buonanotte, sono sempre stato ansioso e poco socievole ma ultimamente sento che questo problema si è esarcerbato,spesso ...

Avere una relazione con una pe…

Carpazia, 30 anni     Buonasera, il più delle volte, giustamente direi, ci si concentra sulla persona che soffre di questa patologia, ma c'è b...

Area Professionale

Protocollo CNOP-MIUR, Bandi e …

Brevi considerazioni sul Protocollo CNOP-MIUR per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche e sue implicazioni/intersezioni con il Codice Deontologi...

Il pensiero innovativo di Irvi…

Le opere di Irvin Yalom pongono una domanda di vasta portata: è ora che gli psicoanalisti e gli psicoterapeuti rivelino di più ai loro pazienti? E, oltre a sfid...

Psicoterapia: quali effetti su…

Uno studio pubblicato nella rivista “Psychotherapy Research” evidenzia che lavorare come psicoterapeuta e con la psicoterapia ha implicazioni complesse, sia pos...

Le parole della Psicologia

Resilienza

Quando parliamo di resilienza ci riferiamo alla quella capacità di far fronte in modo positivo a degli eventi traumatici riorganizzando positivamente la propria...

Emozione

Reazione affettiva a uno stimolo ambientale che insorge repentinamente e ha breve durata, come ad esempio paura, rabbia tristezza, gioia, disgusto, attesa. sorp...

Training Autogeno

Il training autogeno nasce come tecnica ideata da J.H. Schultz, neurologo e psichiatra.Training significa “allenamento”, autogeno “che si genera da sé”; ciò dif...

News Letters

0
condivisioni