Pubblicità

Il professore e la giraffa con le corna

0
condivisioni

on . Postato in Libri e riviste | Letto 906 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Percezione, personalità e depressione scopica nei non vedenti che riacquistano la vista

Il professore e la giraffa con le corna Il libro affronta i problemi psicologici, comportamentali e oftalmologici che deve affrontare la persona con una cecità di lunga data dal momento in cui recupera la visione fino ad arrivare effettivamente a poter vedere.

Mentre sono stati pubblicati numerosi libri e articoli sui problemi percettivi e psicologici connessi alla perdita della funzione visiva, pochi sono gli studi sul recupero visivo e sulle problematiche che si presentano nei soggetti ciechi che riacquistano la vista.


Contrariamente all’opinione diffusa, il cieco che recupera la visione non torna subito e completamente a vedere; per lui l’intervento non è il momento in cui finalmente si alza il sipario sulla cecità, bensì l’inizio di un periodo lungo e travagliato durante il quale le sue percezioni visive sono confuse e i suoi stati emozionali contraddittori.


Il punto di riferimento del volume è il diario, finora inedito, tenuto dal professore H.S. il quale, divenuto cieco all’età di 15 anni, riacquistò la vista dopo 22 anni in seguito a un brillante intervento chirurgico ideato dall’oftalmologo Benedetto Strampelli. Quest’esperienza umana, tanto dolorosa quanto carica di determinazione e speranza, testimonia al tempo stesso il coraggio del suo protagonista e il valoroso operato degli illustri oftalmologi che lo aiutarono a passare dal mondo dell’oscurità a quello della luce.

 autore

Raffaele Menarini, psicologo clinico e psicoterapeuta, titolare della Cattedra di Psicologia dinamica presso l’Università lumsa di Roma. Esperto nel campo della psicologia della personalità e della clinica psicosomatica, è direttore del Master di II livello in Neuroscienze Cliniche e Neuropsicologia presso l’Università lumsa di Roma.

Tra le sue numerose pubblicazioni ricordiamo il volume La fabbrica dei sogni. Neuropsicodinamica del sonno e del sogno (Edizioni Magi, 2009).  Carlo Blundo, neurologo e psichiatra, responsabile dell’attività di neurologia cognitiva e comportamentale presso il Dipartimento di Neuroscienze dell’Azienda Ospedaliera S. Camillo-Forlanini di Roma.

Ha insegnato psicologia dell’handicap e della riabilitazione all’Università lumsa di Roma, dove è coordinatore scientifico e docente nel Master universitario in Neuroscienze Cliniche e Neuropsicologia. è autore di numerosi articoli e scritti inerenti la neuropsicologia e le neuroscienze, tra cui il manuale Neuroscienze cliniche del comportamento (Elsevier, 2011).

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

Tags: personalità neuroscienze percezione coraggio speranza depressione scopica vista problemi psicologici determinazione

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Come imparare ad andare [1599…

mar, 29 anni Ho avuto una relazione di 5 anni finita per motivi banali, incomprensioni, caratteri opposti e contrastanti. La storia é finita quasi tre anni...

MARITO DEPRESSO DA 3 MESI [159…

blu, 43 anni Buongiorno, non riesco a capire come poter aiutare mio marito che oramai sono 3 mesi che è depresso soprattutto la mattina appena sveglio e l...

Consulenza [1599577765688]

Bice84, 36 anni Salve, volevo chiederle un'informazione riguardo alcuni comportamenti di mio marito. ...

Area Professionale

Considerazioni teoriche sulla …

In letteratura sono presenti diverse teorie sulle cause sottostanti l'abuso e la violenza domestica. Queste includono teorie psicologiche che considerano i trat...

La relazione gene-ambiente nel…

Fra gli scienziati è in corso un importante dibattito sui nuovi modelli che esaminano il ruolo combinato dei geni e dell'ambiente nell'evoluzione della schizofr...

Marketing e comunicazione nel …

I social media ed internet hanno modificato il modo di comunicare di milioni di persone. Di conseguenza è cambiato anche il modo di fare marketing ed è import...

Le parole della Psicologia

Amnesia

Dal greco a-mnesis (non-ricordo), il termine amnesia indica la compromissione grave e selettiva della memoria a lungo termine (MLT), indipendente dal tipo di st...

Voyeurismo

Il Voyeurismo (dal francese  voyeur che indica chi guarda, “guardone”)  è un disordine della preferenza sessuale. I voyeur sono quasi sempre uomini c...

Oggetto

“Lo sviluppo delle relazioni oggettuali è un processo mediante il quale la dipendenza infantile dall’oggetto cede a poco a poco il passo ad una dipendenza matur...

News Letters

0
condivisioni