Pubblicità

Articles Tagged ‘privacy’

Articolo 11 - il Codice Deontologico degli Psicologi Italiani commentato

con l'art.11 proseguiamo su Psiconline.it, anche questa settimana, il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani, a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini.

Articolo 11 il Codice Deontologico degli Psicologi Italiani commentatoArticolo 11

Lo psicologo è strettamente tenuto al segreto professionale. Pertanto non rivela notizie, fatti o informazioni apprese in ragione del suo rapporto professionale, né informa circa le prestazioni professionali effettuate o programmate, a meno che non ricorrano le ipotesi previste dagli articoli seguenti.

GDPR e privacy dei dati: cosa cambia per lo psicologo

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Regolamento europeo 2016/679 (General Data Protection Regulation o GDPR).

dati gdprMolti professionisti possono essere preoccupati dalle implicazioni che queste nuove regole avranno sul loro lavoro e si domandano cosa fare per rispettare in pieno il nuovo regolamento a livello legale, deontologico ed etico.

Una piccola premessa: il Codice Deontologico degli Psicologi Italiani già prevede la massima tutela della privacy, quindi già il corretto esercizio della professione secondo tale codice è una garanzia. In questo caso quindi si tratterà, per i professionisti della psicologia, di integrare e migliorare le pratiche di gestione dei dati portando attenzione su alcuni aspetti delicati che il Codice Deontologico può non copre del tutto (ad esempio la protezione dati nei supporti tecnologici).

I rischi causati dai social ai nostri figli!

I ricercatori mettono in guardia i genitori da potenziali danni di messaggi on-line sui loro figli.

on lineCiò che i genitori condividono con gli altri sui loro figli in quest’epoca digitale presenta nuovi rischi e spesso imprevisti, secondo una nuova ricerca presentata presso l'American Academy of Pediatrics (AAP) nel 2016 durante la Conferenza Nazionale a San Francisco. (Venerdì 21 ottobre)

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Pensiero ossessivo (1624140870…

Fabio, 34 anni     Gentile Dottoressa/Dottore! Mi chiamo Fabio e 5 anni fà ho commesso un errore di tipo erotico.Ho cominciato a scambiare dei...

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Alloerotismo

Disposizione psicologica affettiva che dirige l'erotismo o la libido verso altre persone, traendone soddisfazione. Si suddivide in omoerotismo ed eteroerotismo...

Workaholism

Il workaholism, o dipendenza dal lavoro, può essere definito come “una spinta interna irresistibile a lavorare in maniera eccessivamente intensa”. Esso è consid...

Intelligenza Emotiva

"Si tratta delle capacità di motivare se stessi e di persistere nel perseguire un obiettivo nonostante le frustazioni; di controllare gli impulsi e rimandare la...

News Letters