Pubblicità

Adolescente nullafacente (1456125730577)

0
condivisioni

on . Postato in Adolescenza | Letto 1942 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

le risposte dellespertoNonna, 68

 

D

 


Buongiorno chiedo aiuto per mio nipote di 17 anni; ha vissuto all'estero (Filippine) col papà che è morto 3 anni fa.

È dovuto rientrare in Italia dalla mamma. A fatica ha preso la licenza di terza media.

Da un anno sta a casa con la ragazza anche lei nullafacente. Non sanno assolutamente cosa fare. Come posso aiutarli?
Abbiamo provato in tutti i modi a spingerli ad una scelta scolastica professionale senza alcun risultato.

Cosa fare? Non possono neanche fare gli apprendisti (meccanico, parrucchiera, camerieri ecc. Fino a 18 anni) ...Aiutooooo

 


consulenza psicologica

Vuoi richiedere una consulenza gratuita online ai nostri Esperti?
Clicca qui e segui le istruzioni. Ti risponderemo al piu' presto!

 

Pubblicità

 

 


 

R




Cara nonna,
suo nipote sta vivendo delle situazioni che possono avere un forte impatto stressante nella vita di una persona, come la morte del padre e il trasferimento.

Tutto ciò è ancora meno semplice vista l’età ragazzo che appartiene alla turbolenta fase della vita che è l’adolescenza. Cerchi di parlare con lui tenendo presente tutte queste difficoltà e preoccupazioni che potrebbero averlo colpito in questo momento delicato della sua vita.
Provi ad ascoltarlo mettendosi nei suoi panni, comunicando al ragazzo che lo comprende e che le è vicino.

Inoltre lei parla al plurale, non so se si riferisca a lei e alla madre del ragazzo oppure a qualcun'altro. In ogni caso, potenziali decisioni da prendere aspettano alla madre, lei in quanto nonna può solamente stare vicino ad entrambi, fare sentire loro il suo appoggio, atto comunque fondamentale.

Eventualmente, se i problemi dovessero continuare o nel caso ne emergessero degli altri, potrebbe consigliare a suo nipote e a sua figlia di rivolgersi ad uno psicologo, dove il ragazzo potrà essere ascoltato e sostenuto da un professionista, mentre alla madre possono venir dati alcuni suggerimenti utili nella gestione del figlio.

Per qualsiasi altro dubbio rimango a sua disposizione.

Cordiali saluti,
Dott.ssa Eleonora Mercadante

 

(a cua della Dottoressa Eleonora Mercadante)

 

Pubblicato in data 03/03/2016

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Stai cercando un pubblico specifico interessato alle tue iniziative nel campo della psicologia?
Sei nel posto giusto.
Attiva una campagna pubblicitaria su Psiconline
logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

Tags: problemi difficoltà mamma adolescenza adolescente nullafacente nipote nonna ragazza professionista

0
condivisioni

Guarda anche...

Infanzia e adolescenza

I bambini e le regole

Favorire l’interiorizzazione delle regole e delle competenze sociali nel bambino, sapendo collocare questo processo nella sua giusta sede, al crocevia tra cognizione ed affettività. Accade spesso,...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Pensiero ossessivo (1624140870…

Fabio, 34 anni     Gentile Dottoressa/Dottore! Mi chiamo Fabio e 5 anni fà ho commesso un errore di tipo erotico.Ho cominciato a scambiare dei...

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Eisoptrofobia

L'eisoptrofobia o spettrofobia (da non confondere con la paura degli spettri, phasmofobia) è la paura persistente, irrazionale e ingiustificata degli specchi, o...

Claustrofobia

La claustrofobia (dal latino claustrum, luogo chiuso, e phobia, dal greco, paura) è la paura di luoghi chiusi e ristretti come camerini, ascensori, sotterranei...

Sindrome dell’arto fantasma

Il dolore della Sindrome dell'arto fantasma origina da una lesione diretta o indiretta del Sistema Nervoso Centrale o Periferico che ha come conseguenza un...

News Letters

0
condivisioni