Pubblicità

Curiosità (1452939315514)

0
condivisioni

on . Postato in Altro | Letto 1023 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

le risposte dellespertoMartina, 20

 

D

 


Salve,
vorrei avere una delucidazione su un argomento che non mi è molto chiaro: vorrei sapere se la psicoanalisi c'entra con la paranoia e come.

Ringrazio anticipatamente.

 


consulenza psicologica

Vuoi richiedere una consulenza gratuita online ai nostri Esperti?
Clicca qui e segui le istruzioni. Ti risponderemo al piu' presto!

 

Pubblicità

 

 


 

R




Cara Martina per rispondere alla sua domanda guardiamo insieme alla definizione del concetto di paranoia per comprendere il legame con la psicoanalisi.
Il termine paranoia venne usato nell’antichità e nella prima psichiatria dell’Ottocento come sinonimo di follia. Trova una definizione specifica con Kraepelin (1907) con la quale racchiude una serie di “manifestazioni della demenza precoce, la cui evoluzione si accompagna ad una perfetta conservazione della lucidità del pensiero e dell’ordine del pensiero, della volontà e dell’affettività".

È Freud (1910) che per primo rivela il significato del delirio attraverso l’interpretazione psicoanalitica dell’autobiografia del Giudice Schreber riconoscendo nei suoi deliri un tentativo di proteggersi da paure inconsce.

Lo studio di casi clinici portò invece Bleuler (1955) ad una posizione contraria guardando alla paranoia come “una forma particolare di schizofrenia paranoide", con la conseguente interscambiabilità dei termini paranoico e paranoide e creando una confusione nella psichiatria anglosassone, tanto che il termine è stato poi definitivamente eliminato nelle classificazione dei quadri deliranti.

Con la psichiatria francese si ritorna a far luce sulla distinzione fra diverse forme psicotiche intendendo la paranoia come una psicosi delirante sistematizzata.
Temi comuni del delirio assumono carattere a sfondo persecutorio (es. mia sorella trama contro di me), di rivendicazione (la persona tende ad avviare procedimenti legali per diffamazione o difendersi da presunti torti subiti). Un altro tema è la gelosia in cui il soggetto cerca continuamente prove di tradimenti del partner pretendendo che l’altro confessi.

 

(a cura della Dottoressa Silvia Errico)

 

Pubblicato in data 11/02/2016

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

 

 

Tags: psichiatria schizofrenia pensiero psicoanalisi Freud affettività demenza gelosia paranoia follia Kraeplin lucidità Bleuler quadri deliranti psicosi delirante rivendicazione

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Morte del padre senza emozioni…

 bianca, 54 anni     Buongiorno Dottori, da qualche settimana è morto mio padre di 81 anni dopo una breve malattia. Non ho mai avuto un b...

Il mio fidanzato mi umilia [1…

Ragazza991, 19 anni         Buonasera,   sono fidanzata da due anni, e ormai è da un anno o poco più che ogni volta che gl...

Aiuto [1610926691822]

Brigida, 38 anni     Buonasera, sono una mamma disperata. Vi scrivo per un consulto in merito a mia figlia Giulia di 9 anni. Da un annetto circ...

Area Professionale

Il modello Kübler-Ross: le cin…

Nel 1969, Elizabeth Kübler-Ross, lavorando con pazienti terminali, ha ideato un modello in cui venivano presentate le cinque fasi del dolore: diniego, rabbia, c...

Sistema Tessera Sanitaria - No…

ultimi aggiornamenti sull' utilizzo della Tessera Sanitaria per psicologi.   Uno fra tutti è il cambio del termine per la comunicazione online delle sp...

Protocollo CNOP-MIUR, Bandi e …

Brevi considerazioni sul Protocollo CNOP-MIUR per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche e sue implicazioni/intersezioni con il Codice Deontologi...

Le parole della Psicologia

Agrafia

Il termine Agrafia deriva dal greco a-grapho (non-scrivo), indica la perdita parziale (paragrafia) o totale della capacità di scrivere, che insieme a quella d...

Il linguaggio

L’uomo comunica sia verbalmente che attraverso il non verbale. Il processo del linguaggio ha suscitato da sempre l’interesse degli studiosi essendo essa una car...

Frigidità

Con il termine frigidità si fa riferimento ad una bassa libido, o assenza di desiderio sessuale nelle donne, caratterizzata da una carenza o incapacità permanen...

News Letters

0
condivisioni