Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Crisi di coppia (1502010167642)

0
condivisioni

on . Postato in Relazioni, Coppia, Famiglia | Letto 437 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

le risposte dellespertoOceania79, 38

 

domanda

 

 

Buongiorno sono qui per richiedere una valutazione del mio rapporto di coppia. Sono sposata da 4 anni ho una bimba di 3.

Mio marito ha sempre mostrato delle stranezze caratteriali e una aggressività verbale..ma da circa un anno la situazione è diventata veramente pesante.

Ogni discussione è caratterizzata da toni accesi e offese nei miei confronti mirate a ledere la mia dignità di donna,moglie e madre. Ho provato ogni tipo di strategia per poter porre fine a questa conflittualità ma senza ottenere risultati. Il mio quotidiano con lui è scandito da continue provocazioni nei miei confronti..preciso che entrambi lavoriamo pertanto il tempo che trascorriamo insieme non poi così tanto.

Abbiamo affrontato il discorso della separazione che lui stesso ha iniziato a chiedermi appena nata la bambina ma quando si arriva al momento di fare il passo decisivo oppone resistenza oppure inizia a minacciarmi dicendo che mi renderà la vita impossibile.Ma la cosa che più mi manda in confusione è che dopo ogni lite furibonda cambia atteggiamento quasi a diventare un angelo..non credo di meritarmi tutto questo anche perché quasi tutte le responsabilità gravano su di me ma ciò non Mi viene riconosciuto.

ho suggerito una terapia di coppia ma ovviamente tale proposta non è stata accettata.ho maturato l'idea che la separazione sia l'unica strada da seguire l'unico cosa che mi fa fermare da questo passo è i riflessi che la separazione possa avere nei confronti della piccola.Sono veramente ad un bivio se scegliere di sacrificare me stessa per mia figlia oppure voltare pagina e cercare di trovare una serenità che ormai non appartiene più al Mio essere.

 


consulenza psicologica

Vuoi richiedere una consulenza gratuita online ai nostri Esperti?
Clicca qui e segui le istruzioni. Ti risponderemo al piu' presto!

 

Pubblicità

 

risposta

 

 

Salve Oceania79,

dalla richiesta d'aiuto che Lei invia emergono diversi elementi di disagio e conflittualità su diversi livelli, individuale, di coppia e genitoriale. La valutazione di un rapporto di coppia così strutturato richiede certamente degli approfondimenti clinici maggiori di una mail, ma qualche indicazione di carattere generale è comunque possibile fornire.

Innanzitutto può risultare utile sapere che una terapia di coppia può servire ad entrambi i partners oltre che per riuscire a chiarire e sciogliere i nodi conflittuali che li ha condotti fin lì, ma spesso anche per separare emotivamente due partners che hanno esaurito la loro relazione affettiva e sopravvivono insieme solo identificandosi come genitori, rimanendo bloccati in un gioco al massacro per se stessi e  soprattutto anche per i figli.

Per un bambino avere due genitori seppur vicini ma tra loro anaffettivi o che gli fanno sperimentare un permanente stato di conflittualità, è una situazione, contrariamente a ciò si può pensare, più psicologicamente dannosa che vivere in una famiglia in cui seppur separati, i genitori riescono ad avere un fronte genitoriale comune e condiviso.
InvitandoLa a riflettere per meglio muoversi di fronte a tale bivio esistenziale in cui si descrive, Le consiglierei un sostegno psicologico individuale che possa fornirLe nuovi strumenti per un migliore adattamento.

 

 

A cura del Dottor Vito Leone

 

 

Pubblicato in data 07/08/2017

 

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia
Logo PSIConline formazione

 

 

 

 

Tags: consulenza online gratuita famiglia coppia

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Non so più che fare (153056873…

Alessia, 16     Non so più che fare, passo ogni giorno come se fossi in una bolla dove solo io sono in grado di capirmi, non si più davvero dove ...

Ansia, paura agitazione a caus…

Linda, 20     Salve, sono linda ho da un anno paura del vento, quando è forte pensavo mi fosse passata ma a quanto pare non è cosi anche perché o...

Paura di stare soli (153061543…

Alice, 25     Buongiorno, tra qualche mese andrò a convivere con il mio ragazzo ma quando ci penso non riesco a stare tranquilla. ...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

Schema corporeo

  Il termine schema corporeo definisce una rappresentazione cognitiva inconsapevole della posizione e dell'estensione del corpo nello spazio e dell'organi...

Dipendenza

La dipendenza è una condizione di bisogno incoercibile di uno specifico comportamento o di una determinata sostanza (stupefacenti, farmaci, alcol, shopping, Int...

Cinofobia

Il cane è da sempre l’animale più amato dagli esseri umani, ormai è proverbiale la definizione “migliore amico dell’uomo” e in effetti la storia conferma questa...

News Letters

0
condivisioni