Pubblicità

Signorina (1527419268970)

0
condivisioni

on . Postato in Relazioni, Coppia, Famiglia | Letto 369 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

le risposte dellespertoLaura, 20

domanda

 

 

Salve, ho un problema di coppia e di famiglia. Ho conosciuto un ragazzo 5 mesi fa e sento di essermene innamorata.

Il problema è che ai miei genitori non piace perchè non ha un buon lavoro, è basso e pensano che non possa offrirmi di tutto. Io a queste cose non ci ho mai fatto caso, infatti fino a qualche giorno fa fra di noi andava tutto bene, ma 3 giorni fa ho detto tutto ai miei genitori perchè non volevo che la nostra relazione restasse segreta per sempre e da allora mia mamma continua a ripetermi le stesse cose.

Ho come l'impressione che mi abbia fatto il lavaggio del cervello perchè ho rinunciato facilmente alla mia relazione con lui e infatti ci sta malissimo. Sono confusa per quanto riguarda i miei sentimenti e non so come uscire da questa situazione, vorrei lottare per stare con lui, ma si tratta di lottare con i miei genitori che sono veramente severi. E ieri abbiamo avuto una litigata pesante io e lui, dove ha detto cose davvero brutte, solo che non ci faccio più caso, so che era ferito. Aiutatemi a capirmi, aiutatemi a scegliere perchè sono veramente confusa.

 


consulenza psicologica

Vuoi richiedere una consulenza gratuita online ai nostri Esperti?
Clicca qui e segui le istruzioni. Ti risponderemo al piu' presto!

 

Pubblicità

 


 

risposta

 

 

Cara Laura,

bisogna innanzitutto che fai chiarezza nei tuoi sentimenti e solo tu puoi sapere che cosa provi veramente per questo ragazzo.

Se veramente pensi di voler stare insieme a lui e che non ci siano motivazioni valide per non farlo dovresti insistere, altrimenti non sarai mai autonoma ma lascerai sempre che siano i tuoi genitori a prendere le decisioni per te.

Hai provato a parlare con loro e cercare di farli capire che alla tua età dovresti essere libera di decidere chi frequentare? Sei sicura che le motivazioni che li spinge a privarti di stare con lui siano solo quelle? Se è realmente solo per quello fai capire loro che per te è più importante il fatto di essere felice con lui piuttosto di quanto guadagni o dell'altezza che ha.

Cordiali saluti

 

Pubblicato il 13/06/2018

 

A cura della Dottoressa Eleonora Mercadante

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

Tags: consulenza online gratuita famiglia coppia

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fobie, paranoie (1579177546962…

Bibby, 40 anni Salve ho 40 anni 2 figli ho perso mia madre 10 anni fa e da allora si è acutizzato tutto paure fobie ansie ancora non ho accettato e provo fan...

Ansia e panico (1579815239457)

Mmonic, 17 anni   Vi contatto perché non so come fare, come reagire e come trovare una soluzione. Negli ultimi mesi ho il terrore di andare a scuola f...

Ho paura delle conseguenze di …

Orchidea55, 20 anni     Salve Dott.re/ssa, innanzitutto vorrei ringraziarvi  per il servizio che offrite.Sono una ragazza di 20 anni. Non ho...

Area Professionale

E' esplosa la psicologia onlin…

In piena crisi mondiale da Coronavirus è improvvisamente esplosa la psicologia online. Su consiglio del CNOP e obbligati dalle circostanze, molti psicologi e ps...

Gli psicologi nell'emergenza. …

Monica Isabella Ventura, Presidente di Psicologi Emergenza Abruzzo (PEA), ripercorre in poche righe l'esperienza diretta degli psicologi abruzzesi di fronte all...

Quello che emerge nell’emergen…

L'emergenza per il Covid-19 ha portato la comunità degli psicologi ad applicare nuove e più attuali forme di sostegno psicologico. Una riflessione sulle implica...

Le parole della Psicologia

Riserva cognitiva

Alla fine degli anni Ottanta viene riconosciuta e definita la capacità individuale di resistere al deterioramento cognitivo fisiologico o patologico. Possono e...

Ofidiofobia

L’ofidiofobia (dal greco ὄφις ophis "serpente" e φοβία phobia "paura") è la paura patologica dei serpenti. ...

Sindrome di De Clerambault

La Sindrome di De Clerambault in psichiatria è un tipo di disturbo delirante in cui il paziente ha la convinzione infondata e ossessiva che un'altra persona pro...

News Letters

0
condivisioni