Pubblicità

Ansia da prestazione (1487078494217)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 1079 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

marco, 48 le risposte dellesperto

domanda

 

 

Buongiorno vorrei una risposta se possibile su  quello che mi sta capitando.Da alcune settimane ho rivisto e iniziato a frequentare una mia coetanea con la quale ho avuto una bellissima storia d'amore a vent'anni e per la quale ho sofferto tantissimo dopo che la nostra storia è finita per causa sua.

Siamo entrambi impegnati e sappiamo di rischiare grosso ma ci siamo ritrovati improvvisamente dentro questa situazione pazzesca, direi adolescenziale! Non mi sentivo cosi vivo ed emozionato da non ricordo quanto tempo..

Quando sono con lei (non spesso purtroppo) sono eccitatissimo ma in quelle poche occasioni in cui abbiamo raggiunto l'intimità fisica mi sono ritrovato con difficoltà di erezione.

Premetto che non mi è mai capitato prima e la cosa mi spaventa. Sono preoccupato perché non ne capisco il motivo visto che la desidero tantissimo.

Potete aiutarmi a capire? Grazie mille

 

 


consulenza psicologica

Vuoi richiedere una consulenza gratuita online ai nostri Esperti?
Clicca qui e segui le istruzioni. Ti risponderemo al piu' presto!

 

Pubblicità

 


 

 

risposta

 

 

Caro marco ciò che hai provato, rientra nella normalità di coloro che oltre al desiderio, provano un ansia emotiva o da prestazione.L'erezione è come il cuore non si comanda con la mente ma con il contatto, le sensazioni l'emozioni gli stimoli.

Altro punto ci può essere anche qualche senso di colpa verso i propri partner, sembra stano ma se inconsciamente stiamo facendo un qualcosa che coincide con un tradimento può scatenare l'impotenza, infatti con la compagna non avviene.

Consiglio di stare sereno e aspettare momenti migliori con la compagna adolescenziale frequentando e non pensando ai rapporti l'erezione torna.


Auguri

 

A cura del Dottor Sergio Puggelli

 

 

Pubblicato in data 03/03/2017

 

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

Tags: sessualità relazioni

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fobie, paranoie (1579177546962…

Bibby, 40 anni Salve ho 40 anni 2 figli ho perso mia madre 10 anni fa e da allora si è acutizzato tutto paure fobie ansie ancora non ho accettato e provo fan...

Ansia e panico (1579815239457)

Mmonic, 17 anni   Vi contatto perché non so come fare, come reagire e come trovare una soluzione. Negli ultimi mesi ho il terrore di andare a scuola f...

Ho paura delle conseguenze di …

Orchidea55, 20 anni     Salve Dott.re/ssa, innanzitutto vorrei ringraziarvi  per il servizio che offrite.Sono una ragazza di 20 anni. Non ho...

Area Professionale

Gli psicologi nell'emergenza. …

Monica Isabella Ventura, Presidente di Psicologi Emergenza Abruzzo (PEA), ripercorre in poche righe l'esperienza diretta degli psicologi abruzzesi di fronte all...

Quello che emerge nell’emergen…

L'emergenza per il Covid-19 ha portato la comunità degli psicologi ad applicare nuove e più attuali forme di sostegno psicologico. Una riflessione sulle implica...

Il Test del Villaggio come tec…

La ripetizione e la trasformazione nello spazio e nel tempo Il test del Villaggio è composto da un kit di 200 pezzi di legno colorato raffiguranti edifici (cas...

Le parole della Psicologia

Acrofobia

L'acrofobia è definita come una paura dell'altezza. A differenza di una fobia specifica come l'aerofobia, ossia la paura di volare, l'acrofobia può generare uno...

Tocofobia

Il termine tocofobia deriva dai due termini greci tocòs = parto e fobos (paura, timore). ...

Xenofobia

Il significato etimologico del termine Xenofobia (dal greco ξενοφοβία, composto da ξένος, ‘estraneo, insolito’, e φόβος, ‘paura’) è “paura dell’estraneo” o anch...

News Letters

0
condivisioni