Pubblicità

La stimolazione cerebrale elettrica durante il sonno aumenta le capacità mnestiche.

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 795 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

dormireQuando si dorme, il cervello memorizza e elabora informazioni apprese durante il giorno attraverso un processo definito consolidamento.

Il consolidamento della memoria attraverso la creazione di nuovi collegamenti fra neuroni, o sinapsi, e la modalità con cui avviene questo processo durante il sonno è stato documentato per la prima volta sperimentalmente da scienziati americani , i quali, suggeriscono, dopo ricerche condotte attraverso tecniche di neuroimaging, di indirizzare uno specifico tipo di attività cerebrale durante il sonno in modo da rafforzare la memoria nelle persone sane.

Per molte persone, in particolare quelle affette da malattie neurologiche, i disturbi della memoria rappresentano un sintomo debilitante che cambia la vita in modo profondo.

I risultati di ricerche, pubblicati sulla rivista "Current Biology", offrono un metodo non invasivo per aiutare potenzialmente milioni di persone con autismo, Alzheimer, schizofrenia e disturbo depressivo maggiore.

Per anni, i ricercatori hanno registrato che l'attività elettrica del cervello oscilla o si alterna durante il sonno; queste onde sono chiamate fusi del sonno, e gli scienziati sospettano che, quando dormiamo, queste ultime siano coinvolte nella catalogazione e archiviazione di ricordi.

Questo ha dimostrato un nesso causale diretto tra il modello di attività elettrica dei fusi del sonno e il processo di consolidamento della memoria.

Ciò dimostra che i fusi del sonno, insieme alla memoria, sono alterati in una serie di disturbi, quali la schizofrenia e il morbo di Alzheimer.

Obiettivi futuri: Comprendere l’alterazione dei fusi del sonno in soggetti con malattie neurologiche e psichiatriche, per migliorare il trattamento dei disturbi mnestici e deficit cognitivi. "

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

 

Tags: sonno ricordi memoria consolidamento catalogazione

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Come si ritrova l'amore di viv…

polppols, 18 anni Ciao, ho 18 anni e non so bene come iniziare a scrivere questa richiesta. Non mi sono mai aperta con qualcuno liberamente e sinceramente ...

Problematiche relazionali [160…

m, 20 anni Salve, recentemente dei Miei amici mi hanno detto che dovrei vedere un terapeuta perché secondo loro ho dei problemi a capire come relazionarmi ...

Genitori che non ti accettano …

alice, 25 anni Buongiorno,scrivo perchè mi trovo in una situazione veramente difficile e ho bisogno di un consiglio. Dalla tarda adolescenza non sono mai a...

Area Professionale

Il disturbo pedofilico

Secondo il DSM-5 i criteri per diagnosticare ciò che prende il nome di disturbo pedofilico sono definiti come esperienze ricorrenti di eccitazione sessuale inte...

La psicologia forense

La psicologia forense, come definita dall'American Psychological Association è l'applicazione delle specialità cliniche al campo legale. La professione dello p...

Depressione adolescenziale e t…

Secondo un'analisi della letteratura, tra gli approcci psicoterapeutici che mostrano una certa efficacia nella gestione e trattamento della depressione adolesce...

Le parole della Psicologia

Borderline

“una malinconia terribile aveva invaso tutto il mio essere; tutto destava in me sorpresa e mi rendeva inquieto. mi opprimeva la sensazione che tutto era, ai mie...

Catatonia

La prima descrizione della catatonia risale al 1874, quando lo psichiatra tedesco Karl Kahlbaum, nella sua monografia dal titolo Die Katatonie oder das Spannung...

Disturbo Istrionico di Persona…

Disturbo di personalità caratterizzato da intensa emotività e costanti tentativi di ottenere attenzione, approvazione e sostegno altrui, attraverso comportament...

News Letters

0
condivisioni