Pubblicità

L'arte del simbolo come strumento di conoscenza

0
condivisioni

on . Postato in Libri e riviste | Letto 904 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

arte del simboloL’uomo è la misura dell’universo, e nella corrispondenza tra microcosmo e macrocosmo sono celate le soluzioni di tutti i misteri.

I simboli sono le radici da cui si sviluppano tutte le scienze e tutte le arti, i fondamenti su cui sono costruite le porte di accesso a mondi più grandi, inaccessibili alla sola ragione

. Per mezzo dei simboli possiamo risalire da mente a mente e da persona a persona per raggiungere la conoscenza totale, suprema e assoluta, cioè sciolta da qualsiasi altro legame.

In questa raccolta di scritti si chiarisce il concetto di evoluzione dell’uomo e di sviluppo dell’anima che sarà ripreso da C.G. Jung, diventando il fondamento della sua scuola di psicologia analitica.

Autore

George Robert Stowe Mead (1863-1933) nacque in una famiglia di ufficiali di carriera dell’esercito britannico, tradizione da cui si distaccò per dedicarsi allo studio di materie classiche e lingue antiche, che lo avvicinarono alla Società Teosofica e ne fecero uno dei principali studiosi dello gnosticismo a cavallo tra XIX e XX secolo.

Dopo essere stato nominato segretario particolare di Madame Blavatsky, di cui curò gran parte degli scritti, divenne il direttore della rivista Lucifer, organo della Società Teosofica.

Nel 1909, dopo 25 anni di assiduo impegno e totale devozione, lasciò la Società Teosofica, assieme a circa settecento altri membri, e fondò la Quest Society, che ebbe una profonda influenza dall’inizio secolo fino agli anni Trenta sulla vita intellettuale europea, interessando personaggi come C.G. Jung, H. Hesse, E. Pound e W.B. Yeats.

Al trimestrale omonimo, pubblicato dal 1909 al 1931 collaborarono, tra gli altri, G. Meyrink, A. Blackwood, A. Machen, A.E. Waite, R. Tagore e A. Coomaraswamy.

L’attività della Quest Society e i lavori pubblicati sul suo periodico sono considerati anticipazioni degli incontri di Eranos, che si sarebbero tenuti a partire dal 1933 grazie all’ospitalità di Frau Olga Fröbe-Kapteyn vicino ad Ascona, in Svizzera.

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Stai cercando un pubblico specifico interessato alle tue iniziative nel campo della psicologia?
Sei nel posto giusto.
Attiva una campagna pubblicitaria su Psiconline
logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

Tags: arte simbolo conoscenza microcosmo macrocosmo misteri

0
condivisioni

Guarda anche...

Editoriale

Collaborare per crescere insieme

Psiconline ha sempre invitato gli psicologi a collaborare sia per favorire la crescita della psicologia in Italia sia per consentire a tanti di poter disporre di una importante vetrina attraverso la...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Pensiero ossessivo (1624140870…

Fabio, 34 anni     Gentile Dottoressa/Dottore! Mi chiamo Fabio e 5 anni fà ho commesso un errore di tipo erotico.Ho cominciato a scambiare dei...

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Malaxofobia

È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata dei giochi amorosi. E’ conosciuta anche come sarmasofobia, usata dai greci. ...

Volontà

In psicologia, il concetto di volontà viene concepito, a seconda della scuola di riferimento, come: • Una funzione autonoma, non riconducibile ad altri process...

Ofidiofobia

L’ofidiofobia (dal greco ὄφις ophis "serpente" e φοβία phobia "paura") è la paura patologica dei serpenti. Il paradigma (ovvero il modello di riferimento) alla...

News Letters

0
condivisioni