Pubblicità

Articles Tagged ‘declino cognitivo’

Collegamento tra perdita dell'udito e declino cognitivo

Uno studio di otto anni rivela un'associazione che potrebbe indicare dei cambiamenti della cognizione nella fase iniziale.

Udito p

La perdita dell'udito colpisce decine di milioni di americani e la sua prevalenza globale è prevista crescere man mano che la popolazione mondiale invecchia.

I giochi per cellulare possono essere utilizzati per rilevare i segni di un declino cognitivo

Una nuova ricerca condotta dall'University of Kent mostra che i giochi popolari per telefoni cellulari potrebbero fornire un nuovo strumento per aiutare i medici a individuare i primi segni di declino cognitivo, alcuni dei quali potrebbero indicare l'insorgere di condizioni gravi come la demenza.

giochi cellulare declino cognitivo

Studiando il legame tra i gesti di "tocco", "scorrimento", "rotazione" durante il gioco e le prestestazioni cognitive degli utenti, la ricerca mostra che la velocità, la lunghezza e l'intensità di questi movimenti sono correlate alla funzione cerebrale. In particolare, l'esecuzione di questi gesti rivela informazioni chiave sulle capacità di ricerca visiva dei giocatori, flessibilità mentale e inibizione delle loro risposte. Tutti offrono indizi sulla salute generale del cervello degli individui.

Il caffè ci protegge dal declino cognitivo legato all'età

Il caffè è una delle bevande più consumate nel mondo con 500 miliardi di tazze consumate annualmente.

caffè

Un nuovo studio, pubblicato sul giornale Frontiers in Neuroscience, mostra come alcuni composti polifenolici trovati nel caffè possano inibire l'aggregazione di frammenti delle proteine beta-amiloide e tau presenti nell' Alzheimer e nel Parkinson.

La depressione accelera l'invecchiamento cerebrale

Gli psicologi dell'Università del Sussex hanno trovato un legame tra la depressione e la velocità alla quale il cervello invecchia.

depressione invecchiamentoAnche se gli scienziati hanno precedentemente riferito che le persone con depressione o ansia hanno un aumentato rischio di demenza in età avanzata, questo è il primo studio che fornisce una prova completa per l'effetto della depressione sul declino della funzione cognitiva complessiva (noto anche come stato cognitivo), in una popolazione generale.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Pensiero ossessivo (1624140870…

Fabio, 34 anni     Gentile Dottoressa/Dottore! Mi chiamo Fabio e 5 anni fà ho commesso un errore di tipo erotico.Ho cominciato a scambiare dei...

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Balbuzie

La balbuzie interessa circa l’1% della popolazione mondiale (tasso di prevalenza), ma circa il 5% può dire di averne sofferto in qualche misura nel...

Introiezione

Introiezione è un termine di origine psicoanalitica, con il quale si intende quel processo inconscio, per cui l’Io incamera e fa proprie le rappresentazioni men...

Insonnia

L'insonnia è un disturbo caratterizzato dall'incapacità di prendere sonno, nonostante ce ne sia il reale bisogno fisiologico. ...

News Letters