Pubblicità

Malaxofobia

0
condivisioni

on . Postato in Le parole della Psicologia | Letto 2309 volte

5 1 1 1 1 1 Votazione 5.00 (1 Voto)

È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata dei giochi amorosi.

malaxofobia

E’ conosciuta anche come sarmasofobia, usata dai greci.

Le sue origini risalgono a non sapere discernere sentimenti. Il primo termine per questa fobia proviene dal greco “malakòs” (soave, blando) e “phobos” (Paura). Questo è il nome dato in psichiatria all’avversione ai giochi amorosi, cioè, alla seduzione, coloro che esperimentano questo disordine di solito presentano avversione verso ogni contatto amoroso come le carezze, i massaggi, il gioco previo al rapporto sessuale, i vaneggiamenti, i baci.

Per configurarsi in una fobia, i sintomi debbono essere persistenti, è una paura irrazionale e incontrollabile verso le arti della seduzione. Un fatto interessante circa questa fobia è che tipicamente è utilizzata per descrivere donne, non uomini. La si considera una fobia specifica.

Le cause di questa fobia, così come di altre, sono soliti attribuire a combinazione di eventi esterni (per esempio, un fatto traumatico) e predisposizioni interne (ereditarie). Molte fobie specifiche possono essere rintracciate fino a un evento specifico che funziona come detonante, in generale una esperienza traumatica in giovane età.

Pubblicità

Come con qualsiasi fobia, i sintomi di malaxofobia possono variare da persona a persona dipendendo dal loro livello di paura. I sintomi tipicamente includono ansietà estrema, senso di minaccia e qualsiasi cosa associata con il panico quali respiro ansimante o accelerato, ritmo cardiaco irregolare, sudorazione eccessiva, nausee, secchezza orale, incapacità di articolare parole o frasi e tremori.

Per coloro che patiscono di questo disordine, si possono prescrivere alcuni medicinali, ma la medicazione può avere effetti secondari, e inoltre non guariscono della fobia ma solamente sopprimono i sintomi in maniera temporanea. Vi sono altre terapie disponibili per questa fobia, quali ipnoterapia, psicoterapia e programmazione neurolinguistica.

 

Per approfondimenti:

  • Il grande manuale di sessuologia in 2701 parole, editore Rizzoli
  • fobie.org

 

(A cura della Dottoressa Daniela Scipione)

 

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

Tags: amore sesso sessualità fobia dizionario di psicologia le parole della psicologia malaxofobia giochi amorosi

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Disturbo bipolare dell'umore (…

settepassi, 63 Soffro da circa 8 anni di DISTURBO BIPOLARE dell' UMORE, almeno così mi è stato diagnosticato. ...

Il mio compagno (156087164017)

Simy, 42 Il mio compagno è un uomo straordinario, nn mi fa mancare nulla materialmente, ama i miei figli (avuti da un matrimonio precedente). ...

Sessualità (1560543734926)

Cinzia,56 Buonasera, c’è una cosa che mi assilla. ...

Area Professionale

Articolo 21 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.21 (insegnamento strumenti e tecniche psicologiche), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardi...

Articolo 20 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.20 (didattica e deontologia), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo s...

Articolo 19 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.19 (selezione e valutazione), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo s...

Le parole della Psicologia

Pedofilia

  Con il termine pedofilia si intende un disturbo della sessualità di tipo parafilico, caratterizzato da intensi e ricorrenti impulsi o fantasie sessuali ...

Lapsus

Il lapsus (in latino "caduta/scivolone") è un errore involontario consistente nel sostituire un suono o scrivere una lettera invece di un’altra, nella fusione d...

Maternage

In psicologia, il maternage è il complesso di atteggiamenti ed azioni implicati nel rapporto madre-figlio, soprattutto nei primissimi anni, che possono essere i...

News Letters

0
condivisioni