Pubblicità

DOC estremo (165817)

0
condivisioni

on . Postato in Ossessioni e Fobie | Letto 1237 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

le risposte dellespertoAndrea, 28




D


Salve, soffro di un DOC aggravato che mi blocca in ogni azione e pensiero che faccio.

Ad esempio una volta con i videogiochi non avevo problemi, adesso mi blocco ad ogni passo che faccio e non so più come muovermi e poi ci sono pensieri ossessivi sul come muovermi o pensieri ossessivi sui contenuti che influenzano il mio modo di agire e di muovermi e di pensare. Cioè che i contenuti che sono nel gioco entrano in me ed è come se mi controllassero. Non ne posso più, non vivo più, non so più che fare. Questo DOC mi sta distruggendo e mi getta in un profondo stato di angoscia e confusione. Non so come venirne fuori e per quanto io mi sforza di vincerli questi pensieri, alla fine hanno il sopravvento. Non trovo pace! Scrivo per sfogarmi, anche se immagino che mi sarà detto di intraprendere una psicoterapia ecc. e io non voglio questo, ma vorrei poter superare tutto questo con semplicità. Inoltre un altro pensiero ossessivo è che ad ogni pensiero o cosa che si fa, condiziona il nostro destino.. tutto questo mi sta facendo vivere davvero male e mi blocca terribilmente. Non so più che fare. Un consiglio se è possibile, grazie.

 


consulenza psicologica

Vuoi richiedere una consulenza gratuita online ai nostri Esperti?
Clicca qui e segui le istruzioni. Ti risponderemo al piu' presto!

 

Pubblicità

 

 


 


R


Gentile Andrea,
mi sembra una contraddizione: conoscere la via attraverso la quale liberarsi del disturbo e rifiutare di seguirla. Ma ciascuno è libero di scegliere e all'apparenza lei avrebbe scelto, forse per i cosiddetti "vantaggi secondari della malattia" (Freud), di convivere con il suo disturbo, pagando però un prezzo di dolore e confusione che sembra aumentare ogni giorno. Se continua a rifiutare la psicoterapia, forse non le resta che rivolgersi ad uno psichiatra che le può fornire rimedi chimici...non credo che però quest'ultima sia la soluzione.
Come probabilmente lei sa, il disturbo che l'affligge è solo l'epifenomeno, la punta dell'iceberg, di uno stato di disagio più profondo: probabilmente lei non si sente in grado di affrontare le cause che le inducono il disturbo. L'unico consiglio che probabilmente le avranno già dato molti, è di trovare un professionista esperto, scelto fra gli psicoterapeuti iscritti all'Ordine degli psicologi della sua regione (magari privilegiando chi offre il primo colloquio gratuito) e iniziare il percorso che potrà consentirle di vivere in modo libero e consapevole.
Nell'augurarle ogni bene, la saluto.
S. Bertini

 

(a cura della Dottoressa Susanna Bertini)

Pubblicato in data 12/10/2015

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

Tags: doc ossessioni fobie blocco mentale

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Su Psiconline trovo più interessanti...

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Angoscia [1593361574931]

alex, 41 anni   Salve, ho bisogno tanto di un supporto psicologico, un mental coach sarebbe l'ideale. Vivo con mia madre da sempre, non ho amici, so...

senso di colpa e dipendenza […

Marco, 30 anni Proverò a essere breve. Mi sono sempre sentito in generale infelice, anche quando le cose mi vanno bene, ho sempre avuto difficoltà nelle r...

Non ce la faccio più [15922277…

Ciao03, 16 anni Voglio finirla qua, non riesco più ad andare avanti. Ho 16 anni e sono sempre stata una persona estroversa e vivace piena di amici. Nonos...

Area Professionale

Usi Facebook come professionis…

Facebook è uno strumento molto potente per il professionista ma, contemporaneamente, ha al suo interno molti pericoli che devono essere assolutamente evitati...

Allarme Coronavirus ed operato…

La pandemia per COVID-19 ha causato reazioni diverse, si è potuto osservare tentativi di minimizzare gli effetti di questa problematica e contemporaneamente com...

Il Test del Villaggio nel post…

Il periodo di pandemia collegata al Covid-19 tende progressivamente a ridursi e diventa utile analizzare le reazioni dei pazienti alla somministrazione del Test...

Le parole della Psicologia

Anginofobia

Con il termine Anginofobia si intende una patologia caratterizzata da una paura intesa di soffocare. Con il termine Anginofobia si intende una patologia caratt...

Castrazione (complesso di)

Insieme di emozioni, sentimenti e immagini inconsce fissate nell’adulto che non ha superato l’angoscia di castrazione. La riattivazione di questa paura repres...

Coping

In che modo tendiamo a superare gli ostacoli e lo stress che la vita ci sottopone? Attuando strategie di coping!! Dall’inglese to cope (affrontare) il te...

News Letters

0
condivisioni