Pubblicità

La mia ragazza mi tratta sempre peggio (1525036636879)

0
condivisioni

on . Postato in Relazioni, Coppia, Famiglia | Letto 470 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

le risposte dellespertoNick, 20

domanda

 

 

Ciao, è la prima volta che scrivo e sono in un periodo davvero brutto. Sono fidanzato con la mia ragazza da 11 mesi, da 2 mesi a questa parte il nostro rapporto sembra si stia sgretolando.

Mi sta trattando sempre peggio, mi attacca, quando è arrabbiata non mi vuole più parlare e mi offende, dice che il problema sono io che mi faccio paranoie inutili e che sono stressante.

Prima lei mi diceva che voleva vedermi sempre anche per poco ma adesso è proprio lei che mi ha proposto di vederci meno perché vuole più i suoi spazi anche se io non ho mai insistito su niente, però mi fa strano.

Da un po' di tempo ha iniziato a chattare con dei suoi amici maschi e anche con il suo istruttore di guida che ha solo 5 anni più di me.

Io sto piangendo tutti i giorni, non ne posso più, cosa posso fare?

Io tengo troppo a lei, lei pure, però fa così adesso quindi non so cosa pensare, ho troppi dubbi. Dice che sono geloso ma mi sembra normale, cosa dite?

 


consulenza psicologica

Vuoi richiedere una consulenza gratuita online ai nostri Esperti?
Clicca qui e segui le istruzioni. Ti risponderemo al piu' presto!

 

Pubblicità

 


 

risposta

 

 

Buongiorno Nick,

ho letto la sua richiesta che sembra molto confusa e poco chiara. La sua domanda quale sarebbe? Se è normale oppure no essere gelosi? Se si deve preoccupare perché il rapporto non va più bene come prima oppure no? Se la sua fidanzata è cambiata? Se può fidarsi di lei?

Le informazioni che fornisce su voi due, la vostra storia, cos’è accaduto in questi mesi ecc, sono poche per azzardare una risposta di qualsiasi tipo. Inoltre solo lei che vive il rapporto ogni giorno, ha modo di valutare cosa sta realmente accadendo tra di voi.

La gelosia è parte di un rapporto a volte, ma entro certi limiti. Può dipendere da nostre insicurezze personali oppure può dipendere dal fatto che l’altra persona ha degli atteggiamenti che non ci fanno sentire sicuri. Il suo caso qual è?

Visto che il suo umore tende alla tristezza e piange ogni giorno, sarebbe opportuno in questo momento di grande difficoltà e di grande confusione, farsi sostenere da un terapista, che la possa aiutare a fare chiarezza su quello che prova e la aiuti ad affrontare questa situazione.

Cerchi di non abbattersi ma piuttosto di capire cosa sta accadendo. Quando si soffre troppo c’è sempre un problema che necessita attenzione da parte nostra.

Cordialmente

 

Pubblicato il 09/05/2018

 

A cura della Dottoressa Alessandra Carini

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

Tags: consulenza online gratuita relazione coppia ragazza relazione di coppia

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fobie, paranoie (1579177546962…

Bibby, 40 anni Salve ho 40 anni 2 figli ho perso mia madre 10 anni fa e da allora si è acutizzato tutto paure fobie ansie ancora non ho accettato e provo fan...

Ansia e panico (1579815239457)

Mmonic, 17 anni   Vi contatto perché non so come fare, come reagire e come trovare una soluzione. Negli ultimi mesi ho il terrore di andare a scuola f...

Ho paura delle conseguenze di …

Orchidea55, 20 anni     Salve Dott.re/ssa, innanzitutto vorrei ringraziarvi  per il servizio che offrite.Sono una ragazza di 20 anni. Non ho...

Area Professionale

Gli psicologi nell'emergenza. …

Monica Isabella Ventura, Presidente di Psicologi Emergenza Abruzzo (PEA), ripercorre in poche righe l'esperienza diretta degli psicologi abruzzesi di fronte all...

Quello che emerge nell’emergen…

L'emergenza per il Covid-19 ha portato la comunità degli psicologi ad applicare nuove e più attuali forme di sostegno psicologico. Una riflessione sulle implica...

Il Test del Villaggio come tec…

La ripetizione e la trasformazione nello spazio e nel tempo Il test del Villaggio è composto da un kit di 200 pezzi di legno colorato raffiguranti edifici (cas...

Le parole della Psicologia

I gruppi Balint

I gruppi Balint iniziarono verso la fine degli anni ’40 quando fu chiesto a Michael e a Enid Balint di fornire ai medici generici una formazione psichiatrica pe...

La Sindrome di Stendhal

Patologia  psicosomatica, caratterizzata  da un senso di malessere diffuso provato di fronte alla visione di opere d’arte di straordinaria bellezza. ...

Introiezione

Introiezione è un termine di origine psicoanalitica, con il quale si intende quel processo inconscio, per cui l’Io incamera e fa proprie le rappresentazioni men...

News Letters

0
condivisioni