Pubblicità

Relazione a distanza (1564826207449)

0
condivisioni

on . Postato in Relazioni, Coppia, Famiglia | Letto 174 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

le risposte dellespertosara, 22

domanda

Salve, avrei un problema che mi blocca da giorni e vorrei un consiglio. Io e il mio ragazzo abbiamo una relazione a distanza da circa un anno (io italia e lui Norvegia) e nonostante la diversità culturale non ci sono mai stati grandi problemi tra di noi.

Ci siamo sempre lasciati tutte le libertà fino a qualche giorno fa quando, un suo amico aveva un appuntamento e questa ragazza gli ha chiesto di portare con se due amici dato che lei avrebbe portato con se due amiche. Uno di questi amici era proprio il mio ragazzo. Ho scoperto ciò solo il giorno dopo (poiché aveva smesso di rispondermi per ore).

Così gli ho confessato di esserci rimasta male all'idea di lui ad un appuntamento con un'altra ragazza e che di solito ci vanno ragazzi single non impegnati come lui. A quel punto si è arrabbiato e ha detto che non importa quello che pensavo, che lui sa fin dove può spingersi e che se ci fosse stata occasione lo avrebbe rifatto.

A causa dell'orgoglio non ci parliamo da 4 giorni e ho paura che finirà così. Cosa dovrei fare?

Magari un parere di una persona esperta che guarda le cose da fuori potrebbe aiutarmi, grazie mille.


consulenza psicologica

Vuoi richiedere una consulenza gratuita online ai nostri Esperti?
Clicca qui e segui le istruzioni. Ti risponderemo al piu' presto!

 

Pubblicità

 


risposta

Gent.le Sara,

In qualsiasi relazione intima sono normali a volte i dubbi o le perplessità

Ciò che è importante è dirsi tutto in maniera chiara e con onestà. Cerca di chiarire con lui. Se ti ama pensa che non può interrompere la relazione con te per cose così banali e poi dovreste cominciare a pensare ad una progettualità comune, ove o tu o lui possiate raggiungervi.

Cordiali saluti

 

Pubblicato in data 07/08/2019

A cura della dottoressa Iolanda Lo Bue

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

Tags: consulenza online gratuita relazioni coppia famiglia

0
condivisioni

Guarda anche...

Psicopatologia

Il Narcisismo materno

Secondo la recente letteratura il narcisismo materno presenterebbe sei facce diverse che possono essere indentificate nell’estroversione eccessiva, orientamento alla realizzazione, componenti...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ansia e problemi sociali (1572…

Nadarmozc, 32     Gentili dottori,è da qualche tempo che avverto uno strano fenomeno, di duplice natura.Quando sono fuori casa (Assolutamente la ...

Problema cellulare (1572545674…

Marta 16, 19     Buonasera, chiedo un consiglio per la situazione che sto vivendo con il ragazzo con cui mi sento da vari mesi. Ci siamo scontrat...

senza via di uscita 2 (1572361…

straniero66, 53 Vi ho già scritto in precedenza e ho avuto la vostra risposta “SENZA VIA DI USCITA (1571319488503)”. Continuo a stare male, attualmente io ...

Area Professionale

Articolo 42 - il Codice Deonto…

Si conclude su Psiconline.it, con il commento all'art.42 (vigenza), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo settimana ha s...

Articolo 41 - il Codice Deonto…

Con il commento all'art.41 (Osservatorio Permanente) prosegue, su Psiconline.it, il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo s...

Articolo 40 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.40 (pubblicità professionale), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo ...

Le parole della Psicologia

Balbuzie

La balbuzie interessa circa l’1% della popolazione mondiale (tasso di prevalenza), ma circa il 5% può dire di averne sofferto in qualche misura nel...

Paranoia

La paranoia è una psicosi caratterizzata dallo sviluppo di un delirio cronico (di grandezza, di persecuzione, di gelosia, ecc.), lucido, sistematizzato, dotat...

I gruppi Balint

I gruppi Balint iniziarono verso la fine degli anni ’40 quando fu chiesto a Michael e a Enid Balint di fornire ai medici generici una formazione psichiatrica pe...

News Letters

0
condivisioni