Pubblicità

omosessualità latente (1462742233106)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 4625 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

le risposte dellespertoElena, 29

 

D

 

 

Gentile psicologo,
Vivo da mesi una relazione tormentata con un ragazzo perfetto, rispettato da tutti ma soprannominato gay dalla maggior parte della gente che lo conosce.


La mia relazione è infatti tormentata e clandestina proprio perchè anche ai miei genitori lui non piace affatto per questa nomina di gay che ha. I miei genitori pensano dunque io sia "vittima" di un gay non dichiarato che vuole una famiglia e dei figli e che quindi pur di averli sia disposto a venire meno alla sua vera identità sessuale.

Io ho deciso di continuare comunque a frequentarlo anche se ultimemente sta sorgendo anche a me il dubbio circa questa sua tendenza omosex poichè durante il rapporto sessuale ama farsi stimolare/penetrare da me nella zona anale. secondo lei è normale oppure sono di fronte ad un gay latente come tutti dicono? grazie

 


consulenza psicologica

Vuoi richiedere una consulenza gratuita online ai nostri Esperti?
Clicca qui e segui le istruzioni. Ti risponderemo al piu' presto!

 

Pubblicità

 

 


 

R

 

 

Cara Elena,
Dal racconto si evincono due cose, la prima che il soprannome che gli viene attribuito è frutto delle persone del paese che lo conoscono, quindi qualche motivazione possono averla.

La seconda che durante i rapporti desidera avere delle penetrazioni anali il che nei giochi erotici ci può anche stare se all'interno della coppia c'è il desiderio e il giocare con tutto il corpo di ambedue.

Chiaramente solo te puoi sapere se nella sessualità viene soddisfatto anche l'orgasmo femminile. Per meglio chiarirti il concetto ti consiglio di consultare uno
psicoterapeuta sessuologo iscritto alla FISS che può aiutarti nel chiarire i concetti esposti, infatti la problematica esposta deve esser sviscerata in coppia e solo allora si puoi affermare ciò che risulta dal confronto.

Voglio chiarire anche che l'omosessualità è dentro ogni essere umano infatti si chiama orientamento sessuale e non più disturbo o malattia come in passato.


Auguri

 

(A Cura del Dottor Sergio Puggelli)

 

Pubblicato in data 11/05/2016

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!
 
Pubblicità
Stai cercando un pubblico specifico interessato alle tue iniziative nel campo della psicologia?
Sei nel posto giusto.
Attiva una campagna pubblicitaria su Psiconline
logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

Tags: preoccupazione identità sessuale coppia desiderio vittima omosessualità latente relazione tormentata tendenza omosessuale giochi erotici

0
condivisioni

Guarda anche...

Psicopatologia

L'abuso narcisistico

Conoscere e comprendere l'abuso narcisistico, una forma di violenza psicologica, attraverso le caratteristiche di personalità del manipolatore di Mina Rienzo L'abuso narcisistico è una forma di...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Pensiero ossessivo (1624140870…

Fabio, 34 anni     Gentile Dottoressa/Dottore! Mi chiamo Fabio e 5 anni fà ho commesso un errore di tipo erotico.Ho cominciato a scambiare dei...

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Identificazione

L’identificazione è quel processo psicologico, attraverso il quale un individuo assume una o più caratteristiche di un altro soggetto, modificandosi parzialme...

Masochismo

Deviazione sessuale di meta che spinge l'individuo a cercare l'eccitazione e il piacere solo attraverso la violenza fisica o morale che gli viene inflitta. Spes...

Anosognosia

Il termine, che deriva dal greco, significa letteralmente “mancanza di conoscenza sulla malattia”. Per la precisione, “nosos” significa malattia, “gnosis” sta p...

News Letters

0
condivisioni