Pubblicità

Meglio dormirci su

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 1687 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

L'attività cerebrale che si verifica durante il sonno consolida la memoria

attività cerebraleUna nuova ricerca dell'Università di Bristol rivela come l'attività cerebrale durante il sonno, specie con l'enorme numero di esperienze in cui ci imbattiamo tutti i giorni, trattiene solo le informazioni più importanti in memoria.

La scoperta fornisce prove circa i benefici che si potrebbero trarre da una buona dormita. Questo è importante perché dormire male porta ad una compromissione della funzionalità mentale.

I risultati mostrano che i modelli di attività cerebrale giornalieri vengono ripetuti ad una velocità maggiore durante il sonno. Questa attività ripetuta accade in una parte del cervello chiamata ippocampo, che è il sistema centrale di immagazzinamento delle memorie.

La nuova scoperta, dedotta tramite questa ricerca, è che il sonno rafforza i collegamenti microscopici tra le cellule nervose che sono attive, un processo ritenuto fondamentale per il consolidamento dei ricordi. Pertanto, determinando quali pattern di attività diurne vengono riprodotti nella notte, durante il sonno si possono ordinare e conservare le informazioni più importanti.

Sembra, inoltre, che il riprodursi dell'attività cerebrale con successo durante il sonno dipenda dallo stato emotivo della persona al momento dell'apprendimento. Questo ha importanti implicazioni sul modo in cui insegniamo e consente alle persone di apprendere in modo efficace.

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

Tags: sonno dormire ricordi cervello memoria apprendimento attività cerebrale stato emotivo modelli benefici funzionalità mentale ippocampo immagazzinamento cellule nervose consolidamento informazioni

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Sofferenza interna e obiettivi…

Mauro, 31 anni     Durante tutta la mia vita ho perseguito obiettivi molto impegnativi. Oggettivamente giorno dopo giorno dopo giorno, mi sto re...

Quando lei maltratta lui (1574…

DELUSO 60, 59 anni     Incontrati a 46 anni io 40 lei, divorziati entrambi, io convivevo con una signora da 8 anni, lei con un figlio di 10 (unic...

Presa in giro (1574783413891)

Berna,  20 anni     Ciao, ho bisogno di aiuto e cerchero di spiegare il più brevemente possibile la mia situazione. Mi chiamo benedetta e s...

Area Professionale

Psicologo Faber

Lo psicologo non è solo quello che cura ma, in senso più ampio, è interessato al benessere e alla crescita tanto delle singole persone quanto delle comunità. Co...

Psicologi che fanno video: ste…

Proseguono i consigli di Stefano Paolillo agli psicologi che fanno video e che desiderano utilizzarli nella promozione della loro attività professionale Nel pr...

Le regole fondamentali per psi…

La professione di psicologo oggi ha, inevitabilmente, anche una proiezione nel marketing sanitario e professionale. I video sono parte fondamentale di questo se...

Le parole della Psicologia

Afasia

L’afasia è un disturbo della formulazione e della comprensione di messaggi linguistici, che consegue a lesioni focali cerebrali, in persone che avevano in pre...

Intelligenza Emotiva

"Si tratta delle capacità di motivare se stessi e di persistere nel perseguire un obiettivo nonostante le frustazioni; di controllare gli impulsi e rimandare la...

Lo stereotipo

Il termine stereotipo deriva dalle parole greche "stereos" (duro, solido) e "typos" (impronta, immagine, gruppo), quindi "immagine rigida". Si tratta di...

News Letters

0
condivisioni