Pubblicità

3-6-9-12. Diventare grandi all'epoca degli schermi digitali

on . Postato in Libri e riviste | Letto 386 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

3 6 9 12 diventare grandiA che età e con quali modalità introdurre gli schermi – della televisione, del videogioco, del computer – nella vita dei bambini?


La formula 3-6-9-12 indica quattro tappe fondamentali:
3 anni, l’entrata nella scuola dell’infanzia;
6 anni, la primaria;
9 anni, l’incontro con la lettoscrittura;
11-12 anni, il passaggio alla scuola secondaria.


Così come esistono regole per introdurre nella dieta del bambino latticini, verdure e carne, allo stesso modo è possibile immaginare una “dietetica” degli schermi, per imparare a usarli correttamente. Rinunciando a due tentazioni: idealizzare queste tecnologie e demonizzarle.


Un testo rivolto a genitori e insegnanti, per capire e approfondire un nodo educativo sempre più centrale. Oltre a questo volume, il programma 3-6-9-12 comprende il sito www.educazionedigitale.net e diverse iniziative organizzate dall’agenzia di formazione La Scuola Academy insieme al CREMIT dell’Università Cattolica e all’associazione WeCa della CEI. EDUCAZIONE DIGITALE è un contenitore di iniziative educative e tematiche ritenute importanti per chi si confronta con bambini, preadolescenti e adolescenti nel campo dell'educazione digitale.


Scarica qui il manifesto "Schermi a misura delle singole età".

 

Autore

Serge Tisseron è psichiatra e dottore in psicologia. Molte delle sue opere analizzano il nostro rapporto con gli schermi e le immagini.

Ha partecipato alla stesura del manifesto dell’Accademia delle Scienze “Il bambino e gli schermi”, nel 2013. Tra i suoi ultimi lavori tradotti in italiano: Il sogno in 100 parole (con J.P. Tassin, Gremese, 2015); Il bambino e il rischio del virtuale (con S. Missonnier e M. Storia, Borla, 2009). Pier Cesare Rivoltella è professore ordinario di Didattica e Tecnologie dell’Istruzione e dell’apprendimento presso l’Università Cattolica del S. Cuore di Milano, dove ha fondato e dirige il CREMIT (Centro di Ricerca sull’Educazione ai Media, all’Informazione e alla Tecnologia). Con P.G. Rossi ha curato il manuale "L’agire didattico". Manuale per l’insegnante (La Scuola, 2012).

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia
Logo PSIConline formazione

 

 

Tags: bambini, televisione videogiochi regole era digitale schermi digitali computer idealizzazione tecnologia demonizzazione

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Dubbi esistenziali (1516216943…

Cristian,15     Ho 15 anni e sono il ragazzo più insicuro che abbia mai incontrato: tutti mi sembrano così sicuri di se, senza nessun dubbio sull...

depressione (1517481411312)

ivan, 21     Salve, scrivo dopo aver letto vari articoli sulla pagina ed aver riscontrato molte cose in comune con la depressione, ...

Ansia, depressione, paura (151…

klava, 20     Salve, mi chiamo Claudia, sono una studentessa universitaria. Ultimamente sto rivivendo un circolo vizioso dato (credo) dall'ansia ...

Area Professionale

L'infanzia abusata, pedofilia …

La fenomenologia degli abusi e dei danni all’infanzia (child abuse) interessa molteplici aspetti psicologici, emozionali e relazionali che compongono il quadro ...

Sistema Tessera Sanitaria

L’articolo 1 del DM 01.09.2016 ha previsto che anche gli psicologi iscritti all’Albo, secondo quanto stabilito dalla Legge 56/1989, dovranno effettuare la trasm...

Salute e sicurezza negli Studi…

  A fare chiarezza sugli adempimenti e sugli obblighi in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro negli studi professionali, è intervenuta già...

Le parole della Psicologia

Anancasmo

Con i termine “anancasmo”, dal greco ἀναγκασμός ossia "costrizione, violenza", ci si riferisce al sintomo...

Desiderio

Tra Freud e Lacan: Dalla ricerca dell’Altro al Desiderio dell’Altro. Il desiderio, dal latino desiderĭu(m), “desiderare”, fa riferimento ad un moto intenso d...

Io

"Nella sua veste di elemento di confine l'Io vorrebbe farsi mediatore fra il mondo e l'Es, rendendo l'Es docile nei confronti del mondo e facendo, con la propri...

News Letters