Pubblicità

L'arte di negoziare con i figli

0
condivisioni

on . Postato in Libri e riviste | Letto 681 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

larte di negoziare con i figliNell'educazione dei figli ci si trova oggi di fronte a sfide più complesse e impegnative di un tempo, che richiedono ai genitori e educatori competenze sempre più articolate e precise. Ad esempio, i conflitti che sorgono in famiglia e che possono generare crisi profonde, devono essere affrontati con modalità diverse rispetto a una volta, con quelle che possiamo definire vere e proprie "strategie negoziali".

Questo libro è un pratico strumento di aiuto per intervenire nelle situazioni problematiche avvalendosi della negoziazione come strumento educativo e di relazione con i figli. Si tratta di sviluppare all'interno della famiglia un'abilità e un insieme di tecniche per migliorare la comunicazione e favorire la crescita e lo sviluppo reciproco.

A partire da alcune brevi narrazioni di situazioni conflittuali quotidiane, il libro fornisce indicazioni pratiche e strategiche per apprendere la tecnica della negoziazione, suggerendo chiavi di lettura del conflitto e possibili modalità di interazione costruttiva tra genitori e figli.

Saper negoziare con i figli non vuol dire rinunciare a fornire regole e limiti, né significa trasformare in un parlamentino quotidiano la realtà familiare. Vuol dire invece sviluppare buone relazioni a partire dalla capacità di trovare soluzioni insieme e individuare obiettivi condivisi.

autori

Giuseppe Maiolo, psicoanalista di formazione junghiana, giornalista e scrittore, è stato docente di Educazione alla sessualità alla Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Bolzano. Svolge attività clinica con adulti e adolescenti ed è formatore degli operatori socio-sanitari e della scuola.

Si occupa da anni di educazione familiare e attualmente coordina l'attività formativa dell'Officina del Benessere a Puegnago del Garda (BS). Per diversi anni è stato direttore scientifico del Centro «Il Germoglio» di Bolzano e dell’Università della Famiglia della Fondazione Exodus di Verona.

Giuliana Franchini, psicologa e psicoterapeuta infantile a orientamento sistemico-analitico, svolge attività clinica con adulti e bambini. Si è da sempre occupata di violenza sui minori e sulle donne, perfezionandosi presso l'Università cattolica di Milano sulla prevenzione dell'abuso ai minori.

Ideatrice e responsabile del Progetto Pollicino per il contrasto al maltrattamento minorile del Centro «Il Germoglio» di Bolzano, è consulente presso diverse scuole dell'infanzia e primarie, nonché supervisore di operatori socio-sanitari.

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia
Logo PSIConline formazione

 

 

Tags: genitori educazione figli arte negoziare educatori

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Complesso di inferiorità (1548…

Maria, 24     Sono una ragazza di 24 anni neolaureata, mi sono trasferita a Milano per un master dove attualmente convivo con il mio fidanzato, a...

Tradimento e sofferenza (15486…

Eva, 39     Dopo 12 anni di matrimonio totalizzante e meraviglioso, ho improvvisamente tradito mio marito, una cosa che non avrei mai e poi mai c...

Rimozione o fantasia (1548536…

ELilai, 25     Cercherò di essere concisa. 13 anni fa hanno avuto esordio i miei problemi di disturbi alimentari (tolto un breve periodo di anore...

Area Professionale

Che cos’è il Test del Villaggi…

Il test del Villaggio è un reattivo psicodiagnostico che può essere somministrato ai bambini, agli adolescenti, agli adulti, alle coppie, alla coppia genitore-b...

Articolo 3 - il Codice Deontol…

Articolo 3 Lo psicologo considera suo dovere accrescere le conoscenze sul comportamento umano ed utilizzarle per promuovere il benessere psicologico dell’indiv...

Articolo 2 - il Codice Deontol…

Proseguiamo il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani, a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini, con l'articolo 2 Articolo ...

Le parole della Psicologia

Volontà

In psicologia, il concetto di volontà viene concepito, a seconda della scuola di riferimento, come: • Una funzione autonoma, non riconducibile ad altri process...

Prosopoagnosia

La prosopoagnosia (o prosopagnosia) è un deficit percettivo del sistema nervoso centrale che impedisce il riconoscimento dei volti delle persone (anche dei fami...

Limerence (o ultrattaccamento)…

È uno stato cognitivo ed emotivo caratterizzato da intenso desiderio per un'altra persona. Il concetto di Limerence (in italiano ultrattaccamento) è stato elab...

News Letters

0
condivisioni