Pubblicità

Scilicet

0
condivisioni

on . Postato in Libri e riviste | Letto 1095 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Il corpo parlante. Sull'inconscio nel secolo XXI

Scilicet“Che cosa è esattamente un corpo parlante? Ciò che rende umano un corpo è in effetti il fatto che sia un corpo parlante.

Il termine «parlante» non è un aggettivo che verrebbe a completare un sostantivo, previamente dato, il corpo, aggiungendovi l’atto di parlare. L’errore comune della psicologia è quello di pensare che la parola sia una funzione cognitiva del corpo, un comportamento acquisito, benché sia sostenuta in maniera innata dentro a una struttura profonda dell’organismo.

Niente di tutto questo. Né la parola né il linguaggio sono riducibili a delle funzioni cognitive poiché tali funzioni, prese come funzioni organiche, dipendono già a priori dalla relazione del soggetto con il significante, con la struttura del linguaggio che lo precede, in quanto corpo e in quanto essere che parla.

Di fatto, una lingua non si impara, si trasmette a partire da un’esperienza di godimento che concerne il corpo dell’immagine. «Parlante» funziona così nell’espressione «il corpo parlante» come un participio attivo o participio presente, equivalente in certi casi al gerundio.

Non si tratta del fatto che esiste un essere a priori, al quale si aggiungerebbe la proprietà di parlare. Si tratta del fatto, come fa notare Lacan a più riprese, che questo essere non è essere se non nella misura in cui parla.

Alla stessa maniera, dobbiamo anche considerare che questo essere non perviene ad avere un corpo se non nella misura in cui parla, nella misura in cui è parlante o parlato”.


Miquel Bassols

 

Autore

Gli psicoanalisti dell'Associazione mondiale di psicoanalisi accolgono uno per uno i corpi viventi colpiti dallo smarrimento o dalla debilità forzata dei discorsi nei quali sono immersi. In questo lavoro, che ha forma di dizionario, fanno decantare la loro esperienza per far risuonare il corpo parlante: Anatomia, Maltrattamenti, Pornografia, Segregazione, Selfie...

La psicoanalisi tende a rendere possibile, secondo la singolarità di ciascuno, l'invenzione di un'alleanza tra il corpo e le risorse della parola contro il peggio.

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

Tags: relazione inconscio scilicet corpo parlante funzione cognitiva comportamento acquisito soggetto significante Miquel Bassols

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Due mondi diversi [16092338958…

  Morfea23, 21 anni     Da circa 4 mesi sto con un ragazzo totalmente  opposto al mondo in cui da sempre vivo, per situazione famil...

Autostima? [161290462495]

    Buonasera! vi scrivo perche' alla soglia dei 50 anni mi rendo conto di non aver mai portato a termine i molti progetti professionali e pers...

Genitori separati [16127752256…

Lalli, 57 anni     Buongiorno, spiego in breve la mia situazione, sono divorziata e convivo con mio figlio ed il mio compagno da 5 anni, il mio ...

Area Professionale

Il modello Kübler-Ross: le cin…

Nel 1969, Elizabeth Kübler-Ross, lavorando con pazienti terminali, ha ideato un modello in cui venivano presentate le cinque fasi del dolore: diniego, rabbia, c...

Sistema Tessera Sanitaria - No…

ultimi aggiornamenti sull' utilizzo della Tessera Sanitaria per psicologi.   Uno fra tutti è il cambio del termine per la comunicazione online delle sp...

Protocollo CNOP-MIUR, Bandi e …

Brevi considerazioni sul Protocollo CNOP-MIUR per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche e sue implicazioni/intersezioni con il Codice Deontologi...

Le parole della Psicologia

Eisoptrofobia

L'eisoptrofobia o spettrofobia (da non confondere con la paura degli spettri, phasmofobia) è la paura persistente, irrazionale e ingiustificata degli specchi, o...

Autoaccusa

Si definisce auotaccusa l'accusa che una persona fa, spontaneamente, di una propria colpa, anche inesistente. E' l'attribuzione di una colpa commessa da altr...

Paranoia

La paranoia è una psicosi caratterizzata dallo sviluppo di un delirio cronico (di grandezza, di persecuzione, di gelosia, ecc.), lucido, sistematizzato, dotat...

News Letters

0
condivisioni