Pubblicità

Scilicet

on . Postato in Libri e riviste | Letto 370 volte

Il corpo parlante. Sull'inconscio nel secolo XXI

Scilicet“Che cosa è esattamente un corpo parlante? Ciò che rende umano un corpo è in effetti il fatto che sia un corpo parlante.

Il termine «parlante» non è un aggettivo che verrebbe a completare un sostantivo, previamente dato, il corpo, aggiungendovi l’atto di parlare. L’errore comune della psicologia è quello di pensare che la parola sia una funzione cognitiva del corpo, un comportamento acquisito, benché sia sostenuta in maniera innata dentro a una struttura profonda dell’organismo.

Niente di tutto questo. Né la parola né il linguaggio sono riducibili a delle funzioni cognitive poiché tali funzioni, prese come funzioni organiche, dipendono già a priori dalla relazione del soggetto con il significante, con la struttura del linguaggio che lo precede, in quanto corpo e in quanto essere che parla.

Di fatto, una lingua non si impara, si trasmette a partire da un’esperienza di godimento che concerne il corpo dell’immagine. «Parlante» funziona così nell’espressione «il corpo parlante» come un participio attivo o participio presente, equivalente in certi casi al gerundio.

Non si tratta del fatto che esiste un essere a priori, al quale si aggiungerebbe la proprietà di parlare. Si tratta del fatto, come fa notare Lacan a più riprese, che questo essere non è essere se non nella misura in cui parla.

Alla stessa maniera, dobbiamo anche considerare che questo essere non perviene ad avere un corpo se non nella misura in cui parla, nella misura in cui è parlante o parlato”.


Miquel Bassols

 

Autore

Gli psicoanalisti dell'Associazione mondiale di psicoanalisi accolgono uno per uno i corpi viventi colpiti dallo smarrimento o dalla debilità forzata dei discorsi nei quali sono immersi. In questo lavoro, che ha forma di dizionario, fanno decantare la loro esperienza per far risuonare il corpo parlante: Anatomia, Maltrattamenti, Pornografia, Segregazione, Selfie...

La psicoanalisi tende a rendere possibile, secondo la singolarità di ciascuno, l'invenzione di un'alleanza tra il corpo e le risorse della parola contro il peggio.

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia
Logo PSIConline formazione

 

 

Tags: relazione inconscio scilicet corpo parlante funzione cognitiva comportamento acquisito soggetto significante Miquel Bassols

Guarda anche...

Le parole della Psicologia

Archetipo

“La nostra psiche è costituita in armonia con la struttura dell'universo, e ciò che accade nel macrocosmo accade egualmente negli infinitesimi e più soggettivi recessi dell'anima.” Carl Gustave Jung Il...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Se è amore o amicizia con un r…

ALEXA1, 52     Salve sono Alexa ho 52 anni separata da 15, mi trovo ad affrontare una strana situazione da 9 mesi. ...

Bisogno di aiuto (15124250707…

Sarab, 19     Buonasera,ho 19 anni ed ho da poco iniziato l'università. ...

manie e compulsioni (151195457…

Carolina, 50     Buongiorno, mio marito soffre di depressione per cui prende già dei farmaci ma soffre secondo me anche di ossessioni. ...

Area Professionale

Sinergie tra avvocato e psicol…

In molte dispute legali il Giudice nomina un perito esperto della materia (CTU - consulente tecnico d'ufficio), delegato dal Tribunale ad esamniare il caso e a ...

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

Le parole della Psicologia

Ailurofobia

La ailurofobia o elurofobia comp. di ailuro-, dal gr. áilouros ‘gatto’, e -fobia. è la paura irrazionale e persistente dei gatti. La persona che manifesta ques...

Temperamento

La psicologia definisce temperamento “L’insieme di disposizioni comportamentali presenti sin dalla nascita le cui caratteristiche definiscono le dif...

Amnesia

Dal greco a-mnesis (non-ricordo), il termine amnesia indica la compromissione grave e selettiva della memoria a lungo termine (MLT), indipendente dal tipo di st...

News Letters