Pubblicità

Penso di avere un problema (1461446550392)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 1026 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)


le risposte dellespertoT fly9,18

 

D

 

 

Da piccola un ragazzino mi fece scoprire il sesso; non abbiamo avuto nessun rapporto , ma lui me lo fece scoprire e da quel giorno mi masturbo spesso e venni pure scoperta.


La vergogna fu enorme. Mia mamma non sapeva come fare con me e allora iniziai a farlo di nascosto e ogni volta mi sentivo in colpa .Pensavo di averlo superato invece non riesco proprio a gestire il sesso .

Con il mio ragazzo abbiamo provato a farlo e lui sente come se ci fosse una barriera. Penso che sono io che lo blocco.

Comeposso fare? Non posso consultare nessuno psicologo perché mia madre si insospettirebbe poiché ancora vivo con loro.

 


consulenza psicologica

Vuoi richiedere una consulenza gratuita online ai nostri Esperti?
Clicca qui e segui le istruzioni. Ti risponderemo al piu' presto!

 

Pubblicità

 

 


 

R

 

 

Cara fly9
Dal racconto, che non è molto spiegato, si intuisce che hai scoperto la masturbazione quindi ciò che naturalmente il tuo corpo risponde a determinate stimolazioni.

Posso dirti che la maggior parte degli adolescenti scopre il sesso attraverso altri adolescenti più documentati poiché sia lascuola sia la famiglia sono assenti su questa tematica.
Credo che la problematica denunciata sia di natura psicologica, e a diciotto anni è bene affrontare subito la questione sia in coppia per mancanza di educazione sessuale sia individuale per abbattere i sensi di colpa che secondo il mio parere non dovrebbero esistere poiché la masturbazione è una stimolazione che facciamo fin dalla nascita anche se inconsapevolmente.
Quindi consiglio uno psicoterapeuta sessuologo iscritto alla FISS per aiutarti nel risolvere i quesiti posti
Auguri

 

(A cura del Dottore Sergio Puggelli)

 

Publicato in data 03/05/2016

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

Tags: sesso blocco corpo colpa masturbazione coppia barriera

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ansia e panico (1579815239457)

Mmonic, 17 anni Vi contatto perché non so come fare, come reagire e come trovare una soluzione. Negli ultimi mesi ho il terrore di andare a scuola faccio f...

Fobie paranoie (1579177546962)

Bibby, 40 anni Salve ho 40 anni 2 figli ho perso mia madre 10 anni fa e da allora si è acutizzato tutto paure fobie ansie ancora non ho accettato e provo t...

Ho paura delle conseguenze di …

Orchidea55 , 20 anni Salve Dott.re/ssa, innanzitutto vorrei ringraziarvi per il servizio che offrite. Sono una ragazza di 20 anni. Non ho un partner fisso...

Area Professionale

L’intervento psicologico clini…

Il periodo di emergenza e di pandemia che stiamo affrontando ha imposto una rivisitazione, da parte degli operatori, dei criteri di gestione dell'approccio clin...

E' esplosa la psicologia onlin…

In piena crisi mondiale da Coronavirus è improvvisamente esplosa la psicologia online. Su consiglio del CNOP e obbligati dalle circostanze, molti psicologi e ps...

Gli psicologi nell'emergenza. …

Monica Isabella Ventura, Presidente di Psicologi Emergenza Abruzzo (PEA), ripercorre in poche righe l'esperienza diretta degli psicologi abruzzesi di fronte all...

Le parole della Psicologia

Suicidio

Per suicidio (dal latino suicidium, sui occido, uccisione di se stessi) si intende l'atto con il quale un individuo si procura volontariamente e consapevolmente...

Borderline

“una malinconia terribile aveva invaso tutto il mio essere; tutto destava in me sorpresa e mi rendeva inquieto. mi opprimeva la sensazione che tutto era, ai mie...

Raptus

Il raptus (dal latino raptus, "rapimento") è un impulso improvviso e di forte intensità, che porta un soggetto ad episodi di parossismo, in genere violenti, i q...

News Letters

0
condivisioni