Pubblicità

15 modi scientifici per ritrovare la concentrazione

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 890 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Che cosa stavi facendo? A che riga eri arrivato?

concentrazionejjStanchezza, distrazioni e mancanza di motivazione possono risucchiare altrove l'attenzione, portandosi via minuti preziosi.

Ecco alcuni semplici trucchi, scientificamente provati, per ritornare concentrati e produttivi.

No al multitasking

A volte rimanere impegnati su più fronti contemporaneamente è inevitabile. Ma se potete, fate in modo che non diventi un'abitudine.

Uno studio realizzato nel 2009 dall'Università di Stanford ha provato che chi si vanta di essere multitasking ottiene, rispetto ai non multitasker, performance più scadenti nei compiti attentivi e mnemonici, e nelle situazioni in cui si chiede di passare velocemente da una abilità cognitiva all'altra.

L'attitudine a svolgere più mansioni allo stesso tempo sarebbe correlata a una difficoltà nel filtrare le informazioni irrilevanti. Non proprio il massimo per chi desidera rimanere concentrato.

 

Tratto da Focus - prosegui nella lettura dell'articolo

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia
Logo PSIConline formazione

 

 

 

Tags: multitasking motivazione modi ritrovare concentrazione stanchezza distrazioni attenzione produttivi

0
condivisioni

Guarda anche...

Le parole della Psicologia

Blesità

Per blesità si intende il difetto di pronuncia provocato da una situazione anomala degli organi della fonazione o dalla loro alterata motilità, con conseguente sostituzione , deformazione o...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ansia di perdere i propri cari…

Rita, 22     Salve, parlo a nome del mio fidanzato che non sa che sto scrivendo qui. ...

Madre (1540532640215)

Giusi, 60     Non riusciamo a relazionarci con nostro figlio di 31 anni. ...

Senso di colpa di per aver det…

Delia, 36     Mio figlio di tre anni e mezzo, sta avendo difficoltà ad ambientarsi alla scuola materna. ...

Area Professionale

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Le parole della Psicologia

Autismo

La sindrome fu identificata nel 1943 dallo Psichiatra inglese Leo Kanner, il quale notò che alcuni bambini presentavano un comportamento patologico che esulava ...

Stress

Il termine stress, tradotto dall’inglese, significa "pressione" (o “sollecitazione"), ed è stato introdotto per la prima volta da Hans Seyle nel 1936 per indica...

Agrafia

Il termine Agrafia deriva dal greco a-grapho (non-scrivo), indica la perdita parziale (paragrafia) o totale della capacità di scrivere, che insieme a quella d...

News Letters

0
condivisioni