Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Disturbi alimentari

header dca

Bulimia nervosa (148744698322)

on . Postato in Disturbi alimentari

Noir, 35le risposte dellesperto

 

 

 

 

 

domandaSalve,

mi sono resa conto, da un po' di tempo, anche dando uno sguardo su internet, che soffro di bulimia nervosa, infatti purtroppo soddisfo tutti i criteri della categoria: ossessione per il cibo, causa scarsa autostima legata a qualche kg in eccesso; alterno periodi di restrizione e dieta ferrea ad abbuffate esagerate, perdo completamente il controllo quando mi ingozzo, per poi ritrovarmi a sentirmi male fisicamente e con un senso di colpa esagerato, al quale tento di porre rimedio con digiuni ed abuso di lassativi.

Signora (1468771139500)

on . Postato in Disturbi alimentari

le risposte dellespertoCristina, 47

 

D

 

 

Buongiorno, ho una sorella di 49 anni (madre di tre figli di 18, 15 e 6 anni) che, dopo varie situazioni personali, è evidentemente rientrata in un periodo di disturbo alimentare. Dico rientrata perché già da adolescente ha passato una fase sia di anoressia che di bulimia.

Disturbi alimentari: iperfagia? (1463860143514)

on . Postato in Disturbi alimentari


le risposte dellespertoMari, 31D

 

Gent.mi Dott.ri,
Vi scrivo questo messaggio perchè mi sono resa conto che non riesco più a controllare me stessa nel mio rapporto con il cibo.

Premetto che da 4 anni vivo una situazione personale molto dura a livello psicologico, all'inizio dei quali ho avuto un crollo e, nonostante mangiassi (sforzandomi a volte), non riuscivo a prendere un etto- questo per un periodo mi ha fatta preoccupare e iniziare a prendere integratori per poter prendere qualche chilo (pesavo 44 kg 157 cm).

Disturbi alimentari-consiglio (1450655479378)

on . Postato in Disturbi alimentari

le risposte dellespertoCarolina, 22

 

D


Buonasera,
scrivo perché ho bisogno di un consiglio. Quando avevo 14/15 anni ho iniziato a sviluppare un disturbo alimentare, causato probabilmente dall'ossessione di mia madre per il fisico e le diete.

Sono stata bulimica fino ai 17, ho trascorso poi un anno all'estero che mi ha fatto smettere di pensare al cibo come un "nemico", ma tornando in Italia ho ricominciato a sfogarmi col cibo (sono alternati periodi di bulimia ad altri di BED, credo si definisca così).

Anoressia e Depressione (166295)

on . Postato in Disturbi alimentari

Sofia, 16

D

 

 

Salve,
Mi chiamo Sophia. Da un po' di tempo ho notato dei cambiamenti in me. Faccio fatica a sopportare le persone (in generale), mi irrita solo sentirle parlare. Mi sento malinconica e triste, anche se non so il motivo. Da un po' di tempo non riesco a divertirmi. Amavo ballare e pattinare sul ghiaccio, ma ora non provo quasi più niente nel
farlo. Alle volte mi sento molto apatica. Ho pensato più volte al suicidio, l'ho organizzato più volte nei dettagli.. Nelle giornate in cui mi sento più positiva penso e ripenso a come sarebbe se scappassi di casa (anche qui,ho immaginato tutti i dettagli).

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Problemi con la mia ragazza e …

Sabrina, 16                   Salve, sono una ragazza di 16 anni, impegnata da quasi un anno e mezzo i...

Signor (1497211992990)

bruno, 76             Ogni giorno mi sento depresso e sempre triste nella mia vita ho pero tutti mia madre e mia nonna gl...

Adolescente che non si acconte…

sara, 36                 Salve,Siamo una famiglia di stranieri che vive in italia da diverso tempo,qualche an...

Area Professionale

Approvato il documento dell’Or…

Discusso e approvato al Consiglio Nazionale dell’Ordine (riunitosi sabato 17 giugno) il Documento “Ruolo della Psicologia nei Livelli Essenziali di Assistenza” ...

Workshop: I Pericoli di Facebo…

Il giorno 24 maggio 2017, presso la sede di Pescara dell’Ordine degli Psicologi della Regione Abruzzo, si è svolto il primo dei due incontri dedicati alla Web R...

La psicosi: tra Jung, Freud e …

La psicosi è, in gran parte, il risultato di una diade soggetto-oggetto che è presenta nella mente dell’individuo psicotico. Questo signific...

Le parole della Psicologia

Fissazione

Il termine può avere significati diversi: 1. Rinforzo di una tendenza o reazione, che porta alla nascita di un ricordo o di una abitudine motoria. 2. Fen...

La sindrome di Alice nel Paese…

Disturbo neurologico  che colpisce la percezione visiva, associato a  emicrania, crisi epilettiche o sostanze stupefacenti. La sindrome di Alice nel ...

Spasmi affettivi

Gli spasmi affettivi sono manifestazioni caratterizzate dalla perdita temporanea di respiro conseguente ad una situazione di disagio o di rabbia del bambino. Q...

News Letters