Pubblicità

Ricerche e Contributi

La salute sessuale in donne affette da carcinoma mammario

on . Postato in Ricerche e Contributi

Il Tabù della sessualità e l’importanza dell’èquipe multidisciplinare in oncologia

Tumore al seno 226x300Il carcinoma mammario o cancro al seno è il tumore maligno più comune che colpisce le donne negli Stati Uniti; scontrarsi con una malattia di questo tipo determina molteplici sfide fisiche e psicologiche e tra i cambiamenti maggiormente avvertiti vi sono anche quelli associati alla funzione sessuale.

Le ipotesi neurobiologiche della pedofilia.

on . Postato in Ricerche e Contributi

L’altra faccia della pedofilia: modificazioni cerebrali, genetiche e neurali.

cervello 8094All’interno del presente articolo si andranno ad indagare i fattori psicosociali e biologici implicati nella pedofilia, cercando di tracciare ed esaminare le alterazioni funzionali e strutturali presenti nel cervello di soggetti pedofili.

La Psicoterapia Breve Corporea - PBC

on . Postato in Ricerche e Contributi

il modello della Psicoterapia Breve Caratteroanalitica di Xavier Serrano Hortelano

“La parola […] ‘espressione’ descrive esattamente, evidentemente in base a sensazioni organiche,
il linguaggio del vivente: il vivente si esprime in movimenti, e quindi noi parliamo di ‘movimenti espressivi’”.

Wilhelm Reich (Analisi del carattere)

psicoterapia breve corporea1. Introduzione

Il modello della Psicoterapia Breve Corporea - PBC (o Psicoterapia Breve Caratteroanalitica, secondo il modello di Xavier Serrano Hortelano) ha come referenze storiche la psicoterapia breve di orientamento psicoanalitico, psicodinamico, strategico e psicocorporeo.

La PBC prende spunto, rielabora e integra alcuni contributi dei più importanti autori che hanno fatto ricerca sulle psicoterapie brevi; sistematizza e integra al suo interno la metodologia della Vegetoterapia Caratteroanalitica di Wilhelm Reich e di Federico Navarro[1], ponendosi come un modello con una propria specifica identità all’interno delle psicoterapie brevi dinamiche e della psicoterapia corporea.

I test psicologici

on . Postato in Ricerche e Contributi

Una rassegna dei principali Test psicologici disponibili in Italia. Ovviamente non ci sono tutti i reattivi ma abbiamo cercato di selezionare i principali o quelli maggiormente utilizzati.

test psicologici

Tecniche Proiettive

Le tecniche proiettive si basano sulla teoria della proiezione, che, pur differenziandosi nei vari Autori (ad es. Freud, Murray, Bellak, ecc.) definisce e spiega un fenomeno psichico dinamico che costringe una persona ad esprimere le proprie pulsioni interne su oggetti o altre persone della realtà esterna.

Sono dunque un metodo di indagine della personalità che pone il soggetto di fronte ad una situazione ambigua a cui egli risponderà secondo il significato che questa situazione ha per lui. E’ facile comprendere come i test proiettivi, per la loro complessità, richiedano una grande esperienza e differiscano gli uni dagli altri sia per il materiale utilizzato che per i loro obiettivi e i principi su cui si basano.

Le transizioni alla genitorialità e i suoi legami intergenerazionali....

on . Postato in Ricerche e Contributi

Le transizioni alla genitorialità e i suoi legami intergenerazionali: i genitori degli adolescenti di fronte ai cambiamenti culturali

1. TRE POLI DI OSSERVAZIONE: LA FAMIGLIA, LE TRANSIZIONI FAMILIARI, L’ADOLESCENZA.

a) La famiglia

Lo studio della famiglia è un fenomeno complesso, che non può essere ascritto alla sola psicologia, giacché «al centro della trama dell’esistenza umana in tutti i popoli e in ogni latitudine vi è una polarità esperenziale: il fatto che l’uomo sia contemporaneamente un essere sociale e un individuo a se stante». Lo studio della famiglia è sospeso, pertanto, tra sociologia e psicologia quali hanno come oggetto l’una il versante “esterno” e “sociale” rivolto al gruppo, l’altra il versante “interno”, il cui luogo è il sé. Scabini e Cigoli definiscono la famiglia come un’organizzazione di relazioni primarie fondata sulla differenza di genere e sulla differenza tra generazioni.

Aggressività: sintesi dei contributi sviluppati dalla psicologia

on . Postato in Ricerche e Contributi

L’aggressività è oggetto di interesse e di studio della psicologia da più di un secolo e in questo lasso di tempo sono state sviluppate e sistematizzate diverse teorie ed ipotesi sul comportamento aggressivo umano.

AggressivitàQuesto interesse, all’interno della comunità di psicologia, storicamente si è mosso in ordine sparso e i vari autori spesso hanno lavorato in solitudine concettuale, prettamente nel loro alveo meta-psicologico di riferimento, in tempi differenti e su particolari diversi del comportamento aggressivo.

Ad oggi, pertanto, l’esito di questo interesse della psicologia ha determinato un contesto nel quale vi è una ricca tradizione di ricerca sull’aggressività e molte teorie ed ipotesi sul suo funzionamento, ma senza un “locus” nel quale questi studi possano ritrovarsi tutti (esempio, non è definita una psicologia dell’aggressività), generando per questo un quadro punteggiato e disomogeneo di conoscenze sull’argomento, che ne limita la possibilità di sfruttamento finalizzato a ridurre i comportamenti aggressivi e violenti nella società.

Minnesota Multiphasic Personality Inventory-2

on . Postato in Ricerche e Contributi

L’ MMPI è un test ad ampio spettro, la cui finalità è quella di valutare le più importanti caratteristiche strutturali della personalità e disturbi emozionali.

Il questionario fu sviluppato presso l’Università del Minnesota dallo psicologo Starke Hathaway e dal neuropsichiatria Charnley McKinley verso la fine degli anni ’30.

Quasi cinquant’ anni dopo, nel 1989, è stata elaborata una nuova versione del test, con l’obiettivo di ridurne

GLI STUDENTI CON DISABILITA' NELL'ATENEO FEDERICO II DI NAPOLI

on . Postato in Ricerche e Contributi

Tiziana Liccardo - Psicologa, responsabile del Servizio Accoglienza per Studenti con Disabilità Università degli Studi di Napoli “Federico II”
Paolo Valerio - Presidente della Conferenza Nazionale Universitaria dei Delegati per la Disabilità (CNUDD), Delegato del Rettore per la questione disabilità – Università degli Studi di Napoli “Federico II”

Il 28 gennaio 1999, fu emanata la Legge n. 17 (di integrazione e modifica della legge – quadro 5 febbraio 1992, n.

La psicologia del consumatore

on . Postato in Ricerche e Contributi

Siamo totalmente persuasi dalla pubblicità oppure possiamo agire razionalmente e consciamente?

psicologia del consumatoreDi fronte ad un prodotto ci lasciamo cogliere da un irrefrenabile impulso all'acquisto oppure ponderiamo con calma la sua effettiva utilità e le varie alternative?

Queste sono solo due delle molte domande che, probabilmente, ognuno di noi ogni tanto si pone, domande a cui la psicologia del consumatore tenta di rispondere, pur nella varietà degli approcci, molteplici e disorganici .

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Angoscia [1593361574931]

alex, 41 anni   Salve, ho bisogno tanto di un supporto psicologico, un mental coach sarebbe l'ideale. Vivo con mia madre da sempre, non ho amici, so...

senso di colpa e dipendenza […

Marco, 30 anni Proverò a essere breve. Mi sono sempre sentito in generale infelice, anche quando le cose mi vanno bene, ho sempre avuto difficoltà nelle r...

Non ce la faccio più [15922277…

Ciao03, 16 anni Voglio finirla qua, non riesco più ad andare avanti. Ho 16 anni e sono sempre stata una persona estroversa e vivace piena di amici. Nonos...

Area Professionale

Usi Facebook come professionis…

Facebook è uno strumento molto potente per il professionista ma, contemporaneamente, ha al suo interno molti pericoli che devono essere assolutamente evitati...

Allarme Coronavirus ed operato…

La pandemia per COVID-19 ha causato reazioni diverse, si è potuto osservare tentativi di minimizzare gli effetti di questa problematica e contemporaneamente com...

Il Test del Villaggio nel post…

Il periodo di pandemia collegata al Covid-19 tende progressivamente a ridursi e diventa utile analizzare le reazioni dei pazienti alla somministrazione del Test...

Le parole della Psicologia

Sindrome di Stoccolma

Con l'espressione Sindrome di Stoccolma si intende un particolare stato di dipendenza psicologica e/o affettiva che si manifesta in alcuni casi in vittime di ep...

La Serotonina

La serotonina (5-HT) è una triptamina, neurotrasmettitore monoaminico sintetizzato nei neuroni serotoninergici nel sistema nervoso centrale, nonché nelle cellul...

Disturbo Istrionico di Persona…

Disturbo di personalità caratterizzato da intensa emotività e costanti tentativi di ottenere attenzione, approvazione e sostegno altrui, attraverso comportament...

News Letters